Alla sagra di Chiesanuova attenzione speciale a bambini e anziani

La sagra di Chiesanuova a Padova, in programma dal 16 al 18 e dal 23 al 25 giugno, riserva due iniziative ad hoc per gli ospiti più piccoli e per quelli più anziani. 

Alla sagra di Chiesanuova attenzione speciale a bambini e anziani

Una festa della comunità che ambisca ad essere realmente tale non può essere tarata solo sui gusti e le esigenze del parrocchiano “medio”.
Deve saper accogliere, coinvolgere e far sentire importante anche chi si trova, vuoi per motivi anagrafici, vuoi per ragioni familiari, in una condizione di “estremità”.

La sagra di Chiesanuova a Padova, in programma dal 16 al 18 e dal 23 al 25 giugno, dimostra di avere questo genere di attenzione, riservando due iniziative ad hoc per gli ospiti più piccoli e per quelli più anziani.

Per i primi, infatti, sarà attiva tutte le sere “la tana dei bambini”, proposta che, rispetto agli anni scorsi, amplia gli spazi e l'animazione per questa fascia d'età.
A partire dalle 20.30 ci saranno baby dance, trucca bimbi e laboratori (riciclo, bolle e pasta di sale), nonché giochi di una volta, percorsi sensoriali e un mercatino dedicato. Un modo, insomma, per rendere protagonisti i bambini attraverso ciò che essi stessi possono offrire.

Mercoledì 21 giugno, invece, viene organizzata una “festa over 65”.
Sono invitati coloro i quali abbiano appunto superato quest'età, i loro accompagnatori e le persone che vivono sole e desiderano trascorrere una serata in allegra compagnia.
L'appuntamento è alle 19 per la celebrazione della messa, seguita dalla cena.
Questa proposta viene ripetuta ogni anno e, grazie anche al fatto che, su richiesta, gli organizzatori vanno a prendere a casa chi ha difficoltà di trasporto, richiama oltre un centinaio di persone.

Gli altri ingredienti sono quelli consueti di ogni sagra, con lo stand gastronomico, la birreria-paninoteca per i ragazzi e i giovani, il mercatino solidale a favore della Caritas parrocchiale e quello del libro. Il dopo cena alterna intrattenimento musicale con proposte cabarettistiche.
Spicca, nel cartellone dei concerti, l'esibizione di sabato 24 dei Video, gruppo a cui dà voce Cristiano Turato, a lungo cantante dei Nomadi.

Tutto è pronto, dunque, per accogliere nel migliore dei modi chi vorrà accettare l'invito della parrocchia.
L'atmosfera distesa e cordiale che si respira tra i tavoli, però, non va data per scontata:

«Ogni sagra è sempre un momento particolare – osserva il parroco di Chiesanuova, don Pierpaolo Peron – Ci sono tantissimi volontari molto diversi per età e carattere e dietro le quinte può succedere un po' di tutto. Gestire bene la macchina e andare d'accordo richiede da parte di ciascuno un grande lavoro di mediazione. Un vero e proprio “esercizio di comunità” che, credo, la aiuti a crescere in un clima sereno e costruttivo».

Il sentimento con cui cui parrocchia si accosta alla festa è, pertanto, quello della gratitudine.
Ed è, infatti, con un “grazie” a caratteri cubitali che si apre il libretto della sagra distribuito in queste settimane a tutte le famiglie del quartiere.

Tutti i diritti riservati
Parole chiave: pierpaolo-peron (1), chiesanuova (9), sagra (139), anziani (53)
Alla sagra di Chiesanuova attenzione speciale a bambini e anziani
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.