Dalla comunicazione a Dante. Ecco le nuove proposte di Villa Immacolata

A settembre riprendono le attività a Villa Immacolata: confermati i percorsi ormai collaudati (quelli per fidanzati, le adorazioni mensili e gli esercizi spirituali). Due novità, una in partenza a settembre e una in ottobre. La prima dedicata alla comunicazione attorno alla parola di Dio, la seconda invece su Dante e cosa ci trasmette oggi la Divina commedia.

Dalla comunicazione a Dante. Ecco le nuove proposte di Villa Immacolata

Ci si potrà confrontare sulla comunicazione e su Dante, ci saranno gli incontri per fidanzati, gli esercizi spirituali e l'adorazione mensile: il settembre di Villa Immacolata a Torreglia si prospetta ricco e intenso, con alcune novità e i percorsi ormai entrati nella consuetudine ma non per questo meno seguiti.

«Nel programma di quest'anno – spiega don Federico Giacomin, direttore della casa di spiritualità – ci sono alcune novità e altri percorsi già collaudati nel tempo. Dagli incontri di coppia, dagli approfondimenti spirituali e dai percorsi classici è emerso che la comunicazione è un po' il groviglio dei nostri tempi.

Bisogna imparare a stare con le persone e per farlo devo essere illuminato dalla parola di Dio che è una grande comunicazione. Da questi presupposti nasce la proposta intitolata “Il vostro parlare sia Si, si, No, no”. È un'occasione per prendersi per mano e riprendere in considerazione il proprio modo di vivere.

Spesso abbiamo un modo di parlare da cristiano che però non è accompagnato da un modo di vivere ugualmente da cristiano. Bisogna essere capaci di ascoltare per poi parlare: questo è l'insegnamento principale della parola di Dio».

Non un corso sulla comunicazione o sulle tecniche di comunicazione, dunque, ma degli incontri, aperti a tutti, (nei 4 venerdì di settembre, a partire dal primo alle ore 20,45, necessaria l'iscrizione entro il 27 agosto), accompagnati dal direttore della casa, attorno alla parola di Dio, partendo proprio da testi della Genesi e del vangelo.

Il 7 settembre, con cadenza mensile, riprendono anche i momenti di adorazione eucaristica
«Chi abita la casa – continua don Giacomin – vive due ore di adorazione per sostenere le diverse attività attraverso la preghiera. Sono momenti aperti a tutti che prevedono 20 minuti circa di preghiera insieme partendo dall'ascolto di alcuni brani musicali. Segue il tempo dell'adorazione silenziosa e poi si chiude nuovamente tutti insieme».
Ogni incontro mensile (il secondo sarà il 5 ottobre) prevede due turni, dalle 19 alle 20 oppure dalle 20 alle 21 e l'intento è pregare per le vocazioni di speciale consacrazione, ma anche per le intenzioni affidate a Villa Immacolata e per le attività della casa.

Con l'ufficio di pastorale familiare della diocesi di Padova vengono poi riproposti gli itinerari formativi in preparazione al sacramento del matrimonio.
Incontri conosciuti e seguitissimi proposti per quelle coppie che hanno difficoltà a seguire i percorsi nella propria parrocchia o vicariato. I fidanzati hanno la possibilità di scegliere fra 4 itinerari organizzati in momenti diversi dell'anno.
Il primo si tiene nelle domeniche dei mesi di settembre-ottobre (dal 3 settembre), dalle ore 15 alle 18.

«Riproponiamo naturalmente anche gli esercizi spirituali settimanali. – racconta il direttore – Qui le proposte sono diverse: per tutti, per i sacerdoti e religiosi, per religiose e consacrate. Si affrontano temi differenti, a seconda del gruppo, ma anche di anno in anno.».
I primi incontri in calendario sono quelli rivolti a tutti, l'11-15 settembre con don Giorgio Bonaccorso, sul tema delle immagini della fede, su come si crede e cosa si crede.
Il 18-22 settembre invece tocca ai sacerdoti di Padova, con il vescovo Claudio.

La lezione di Dante

«Una novità interessante – conclude don Giacomin – è il percorso Gita con Dante: un viaggio nelle tre cantiche della Divina Commedia con Filippo Magarotto, docente di Lettere. Si parte il 9 ottobre con l'Inferno. L'intento è capire cosa ci dice Dante oggi. Il tema viene proposto anche agli esercizi spirituali per sacerdoti e religiosi: don Marco Frisina affronterà infatti, in febbraio la Divina commedia, un itinerario verso l'amore».

Per restare aggiornati su tutte le proposte della casa e ricevere gli appuntamenti di mese in mese ci si può iscrivere alla newsletter inserendo nome e cognome e email sul sito www.villaimmacolata.net. Per info e iscrizioni: tel. 049 5211340 oppure info@villaimmacolata.net

Tutti i diritti riservati
Parole chiave: villa-Immacolata (2), Torreglia (16), don-Federico-Giacomin (2), programma (6)
Dalla comunicazione a Dante. Ecco le nuove proposte di Villa Immacolata
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.