Il cineforum sulla pace apre la nuova stagione dei Santuari Antoniani

Prende avvio la programmazione della casa di spiritualità dei Santuari Antoniani di Camposampiero. Si parte con una nuova rassegna di cinema dedicata al tema della pace. Poi partiranno anche gli appuntamenti tradizionali, come le serate con personaggi di rilievo oppure gli esercizi spirituali. Anche l'Oasi famiglia propone due percorsi per giovani coppie.

Il cineforum sulla pace apre la nuova stagione dei Santuari Antoniani

La stagione 2017-18 alla casa di spiritualità dei Santuari Antoniani di Camposampiero prende avvio con una rassegna cinematografica dedicata al tema della pace.
Dopo la positiva esperienza del cineforum in preparazione alla Pasqua, proposto da marzo a metà aprile, per l'autunno si replica con la stessa formula: in settembre e ottobre, infatti, ogni mercoledì dalle ore 20.45 nell'auditorium della casa di spiritualità, appositamente attrezzato a cineforum, viene proposta una pellicola che esula dai classici titoli religiosi.

«Fra i film proposti – spiega Simone Bolzan, segretario ai Santuari Antoniani – c'è solo la pellicola Chiamatemi Francesco di ambito strettamente religioso. In cartellone poi film che affrontano il tema pace a 360 gradi, con sfaccettature diverse. Si vuole dare una proposta culturale che unisca la visione del film con un momento di riflessione e l'intento è coinvolgere anche chi non frequenta la chiesa. Gli appuntamenti si aprono con una breve introduzione al film, la visione e poi un dibattito condotto da don Michele Bagatella, vicario parrocchiale a Dolo».

Dopo il primo appuntamento che si è tenuto il 6 settembre, la rassegna prosegue il 13 con Il treno per Darjeeling, una commedia che fa riscoprire il legame fraterno. Il 20 invece Antwone Fischer, per capire quanto sia difficile, ma vitale, fare pace con se stessi e con la propria storia. Il 27 settembre tocca a Malala, il documentario sul premio Nobel per la pace, la giovane ragazza che sta portando avanti una battaglia per l'istruzione delle bambine e dei bambini nel mondo. Chiude il percorso il film su papa Francesco, il 4 ottobre.

«Al termine di questa rassegna – continua Bolzan – ne verranno proposte altre due, una sul tema della diversità e una sulla famiglia. Il cineforum dà avvio alla programmazione delle varie attività, iniziative e proposte dei Santuari.
In autunno e inverno partiranno gli appuntamenti ormai collaudati, come le serate con personaggi di rilievo oppure gli esercizi spirituali, ma ci saranno anche alcune novità per la terza età e sul tema della felicità. Verrà anche proposto un percorso per leggere tutta la Bibbia, chiamato “3000 pagine in 365 giorni”».

In partenza anche alcune iniziative rivolte alle coppie proposte dall'Oasi famiglia
In ottobre infatti viene avviato il percorso “Alla ricerca di noi”, per coppie entro i dieci anni di matrimonio.
Primo appuntamento giovedì 26 ottobre alle ore 20.45 con “Cosa significa amare? Diversità a confronto” con Donata Dalla Costa, psicoterapeuta.

«Le proposte – spiega Chiara Buzzacaro che insieme al marito Edoardo Vian e ai due figli (più uno in arrivo) è famiglia fidei donum da un anno all'interno della casa di spiritualità – nascono dai bisogni che rileviamo come servizio Oasi famiglia. Il percorso per coppie sposate affronta il tema delicato dell'entusiasmo tipico dei primi anni che si coniuga con le fatiche quotidiane e anche con le aspettative inevitabilmente deluse. A questo affianchiamo un appuntamento in gennaio intitolato "Una risata per due", aperto a tutti, per dare importanza all'ironia, all'umorismo, alla capacità di sorridere insieme, aspetti che poi ci permettono di far emergere nuove risorse».

Sempre attivo il servizio di accoglienza semplice che la famiglia fidei donum e l'équipe dell'Oasi offrono a sposi o famiglie in difficoltà relazionale o che vivono momenti problematici e che abbiano necessità di un confronto o di un momento di riflessione.
Da settembre partirà anche un percorso di accompagnamento per donne e coppie che hanno vissuto l'esperienza dell'aborto, uno spazio per ritrovare il coraggio per poter dar voce al proprio vissuto.

Per info sul cineforum e le altre iniziative: 049-9303003, info@casaspiritualita.it
Per info sulle proposte dell'Oasi famiglia: 347-0069204 oppure oasifamiglia@casaspiritualita.it

Tutti i diritti riservati
Parole chiave: oasi-famiglia (1), cineforum (6), coppie (17)
Il cineforum sulla pace apre la nuova stagione dei Santuari Antoniani
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.