Il papa a Fatima sabato 13 per i centenario dalle apparizioni di Maria ai pastorelli

Due di loro, Francesco e Giacinta Marto, saranno proclamati santi da papa Bergoglio proprio in occasione del viaggio. È a loro, assieme alla cugina Lucia, che la Madonna è apparta la prima volta il 13 maggio del 1917 e poi ogni 13 del mese fino all'ottobre di quell'anno. Il papa decollerà da Ciampino per il Portogallo alle 14 di venerdì 12, nella stessa giornata avrà un colloquio con il presidente della repubblica portoghese. Alle 10 di sabato 13 la messa nella spianata del santuario con le canonizzazioni.

Il papa a Fatima sabato 13 per i centenario dalle apparizioni di Maria ai pastorelli

Verranno proclamati santi il 13 maggio Francesco e Giacinta Marto, i due pastorelli di Fatima. Ad annunciarlo, in latino, è stato il papa, durante il Concistoro ordinario pubblico che si è tenuto il 20 aprile nella Sala del concistoro in Vaticano.

I due pastorinhos, beatificati 17 anni fa da Giovanni Paolo II, verranno quindi annoverati nell’albo dei santi proprio in occasione del viaggio apostolico del papa a Fatima. Il santo padre, nel corso della sua visita in Portogallo in occasione del centenario delle apparizioni mariane, li eleverà al culto della chiesa universale durante la celebrazione eucaristica prevista nel piazzale davanti al santuario di Fatima.

È a Giacinta e Francesco, che allora avevano nove e dieci anni, che insieme alla cugina Lucia dos Santos apparve la Madre di Dio il 13 maggio 1917 e riapparve loro ogni 13 del mese fino all’ottobre di quell’anno.

Il programma del pellegrinaggio di papa Francesco al santuario di Nostra Signora di Fatima, prevede la partenza per venerdì 12 maggio alle 14 in aereo da Fiumicino, diretto alla base aerea di Monte Real, con arrivo previsto per le 16.20. Qui la cerimonia di benvenuto, venti minuti d’incontro privato con il presidente della repubblica Marcelo Rebelo de Sousa (alle 16.35) e la visita alla cappella della base aerea; quindi, alle 17.15, il trasferimento in elicottero allo stadio di Fatima. Da qui inizierà il trasferimento in auto scoperta al santuario, dove alle 18.15 il papa visiterà la cappellina delle apparizioni.

In serata, alle 21.30, nella medesima cappellina la benedizione delle candele. Il giorno seguente (13 maggio) Bergoglio incontrerà alle 9.10 il primo ministro nella casa Nossa Senhora do Carmo. Alle 9.40 è prevista la visita alla basilica Nossa Senhora do Rosário de Fátima e alle 10 l'appuntamento più atteso, la messa sul sagrato del santuario durante la quale due dei tre pastorelli che hanno assistito alle apparizioni mariane saranno provclamati santi. Al termine della messa, il saluto del papa ai malati e, alle 12.30, il pranzo con i vescovi del Portogallo. Francesco ripartirà alle 15 dalla base aerea di Monte Real per atterrare a Ciampino attorno alle 19.

Parole chiave: centenario-apparizioni (1), papa-Francesco (38), Fatima (9), 13-maggio (4), pastorelli (3), santi (9)
Il papa a Fatima sabato 13 per i centenario dalle apparizioni di Maria ai pastorelli
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.