«Una donna forte chi potrà trovarla?». La donna descritta nel libro dei Proverbi è davvero una meraviglia! È forte perché rende felice il suo sposo ogni giorno della vita; perché lavora, creando cose nuove, belle, utili che le permettono di rendersi autonoma; perché partecipa alla vita sociale nella vicinanza verso i poveri. Davvero una donna forte, che vale per ogni aspetto della sua personalità. 

Simeone, uomo giusto e pio che aspettava la consolazione d’Israele, uomo mosso dallo Spirito. Anna, l’anziana profetessa, che non si allontanava mai dal tempio e serviva Dio notte e giorno con digiuni e preghiere. Due personaggi non di poco conto che finalmente sentono compiuta la promessa di Dio nella loro vita; sì, proprio così, e i loro occhi vedono la salvezza.