A Montegrotto, il doposcuola e il sito sono tutti nuovi

Un servizio che risponde alle necessità dei genitori che lavorano e crea qualche opportunità di impiego. Intensa la relazione con le insegnanti delle primarie, per le necessità e attenzioni da avere. La gratitudine del parroco per i volontari impegnati

A Montegrotto, il doposcuola e il sito sono tutti nuovi

Alle 13.10, quando l’ultima campanella annuncia la fine delle lezioni, c’è un gruppetto di alunni che scalpita, ansioso di iniziare un lungo pomeriggio insieme. Sono gli alunni della scuola primaria Ippolito Nievo di Montegrotto Terme che frequentano il doposcuola parrocchiale San Pietro Apostolo.

Ad accoglierli c’è il sorriso rassicurante delle maestre Sara Coatti e Martina Bigon, che li accompagnano negli spazi adibiti alla mensa e allo studio, messi a loro disposizione dalla scuola. Dopo il pranzo, che viene preparato da un servizio di catering, i bambini dedicano un po’ di tempo ai giochi di società, e, quando la stagione lo consente, si divertono nel parco della scuola. Il tempo riservato allo svolgimento dei compiti occupa la maggior parte del pomeriggio, che si conclude poco dopo le 16.

«Un anno fa, abbiamo avviato questo servizio per rispondere ad alcune esigenze del nostro territorio – spiega il parroco di Montegrotto, don Roberto Bicciato, responsabile del doposcuola – Da un lato c’era la necessità, da parte di diverse famiglie, di affidare i propri bambini a persone in grado di assisterli nello studio pomeridiano; dall’altro, il desiderio di alcune giovani del nostro comune di lavorare come educatrici per l’infanzia. Attualmente nel doposcuola lavorano tre persone, ma la buona riuscita del servizio è il risultato anche della paziente dedizione di alcuni volontari, familiari delle maestre, che si occupano della consegna dei pasti e della manutenzione degli arredi. La mia gratitudine va soprattutto a queste persone, che hanno compreso l’importanza del nostro servizio e ne condividono lo spirito con generosità». Quello proposto dalla parrocchia, naturalmente, non è l’unico doposcuola presente a Montegrotto, ma a San Pietro hanno differenziato l’offerta: «Certamente, abbiamo tenuto conto anche di altre realtà simili che operano da tempo nel territorio con modalità diverse – continua il parroco – A differenza, per esempio, del servizio attivato dalle parrocchie limitrofe, che impongono la frequenza quotidiana durante l’intero anno scolastico, il nostro doposcuola ha un frequenza libera, di uno o più giorni alla settimana, a seconda delle esigenze personali».

A delineare le caratteristiche principali del servizio partito da poco nella comunità sono le stesse maestre che coordinano la proposta: «La nostra non è semplicemente un’attività di assistenza nei compiti – precisano – Ci sono bambini che non hanno alcuna difficoltà, ma anche alunni che richiedono maggiore attenzione. Lavoriamo in stretta collaborazione con le insegnanti della primaria, che ci segnalano le esigenze di ciascun alunno e al tempo stesso ci chiedono di insistere su determinati aspetti dell’apprendimento».

Le stanze arredate con cura, i disegni colorati e le tavole didattiche esposte alle pareti, l’angolo dei giochi. Ogni cosa rivela una grande attenzione all’aspetto ludico dell’insegnamento, affinché il doposcuola diventi un’occasione per crescere insieme in allegria. Perché il doposcuola parrocchiale è prima di tutto serenità e gioia di stare insieme, condividendo il momento del pranzo, i giochi, gli spazi dello studio e del divertimento. «Ci piace venire al doposcuola perché stiamo insieme ai nostri compagni anche il pomeriggio», affermano alcuni bambini. Ma tra i piccoli protagonisti del nuovo servizio c’è anche chi la vede in maniera molto più concreta: «Noi invece siamo contenti di andare a casa con i compiti già finiti così abbiamo più tempo per giocare», incalzano altri.

Il servizio funziona da settembre a giugno, rispettando il calendario scolastico regionale. Informazioni su questa e altre attività proposte dalla parrocchia di Montegrotto da qualche giorni si trovano anche sul nuovo sito internet. All’indirizzo www.pietroapostolo.it oltre alle notizie, ampiamente documentate da fotografie, sono disponibili per gli utenti anche i bollettini settimanali, i recapiti e le informazioni utili alla comunità. Per maggiori informazioni sul doposcuola e iscrivere i propri figli contattare don Roberto Bicciato (049-793436), o le maestre Bigon (349-8573765), Coatti (348-2782313).

Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)
Parole chiave: Montegrotto (12), sito (2), doposciola (1), parrocchiali (2), servizi (66)