Il nuovo numero

Archivio giornate La giornata di domenica 12 aprile

Il mattino di Pasqua, quando tutto sembra bloccato in un fermo immagine irreale, alcuni cominciano a correre. Una donna, che ama oltre i limiti, non si rassegna all’ultima parola pronunciata dalla morte su un sogno infranto. Lei per prima ha visto qualcosa e corre con il cuore in tumulto per annunciare una pietra rovesciata, quella che nascondeva il corpo del suo adorato maestro, il cui sguardo l’aveva fatta sentire speciale restituendole una vita sprecata. Due uomini che hanno perso l’amico più caro (il più giovane l’ha visto morire mentre il più vecchio l’ha vilmente rinnegato) corrono per vedere e credere.

Archivio editoriali L'editoriale di aprile

Abbonamenti e contatti

Dall'Alba al Tramonto La proposta

Dall'Alba al Tramonto Scrivici

Dall'Alba al Tramonto Segnalazione ritardi