Il nuovo numero

Archivio editoriali L'editoriale di marzo

«Fin qui arriviamo, per i miracoli dobbiamo ancora organizzarci». Facendo due conti, resta forse a malapena il tempo di dormire, perché anche le pause pranzo ormai sono state rimpiazzate con le “cose veloci”, quelle che la logica vorrebbe sbrigare in breve tempo ma che alla fine fanno passare da un impegno all’altro senza soluzione di continuità. Ogni giorno è un’impresa da costruire che comincia da un progetto, ovvero una pagina d’agenda sapientemente organizzata, che non ha paura di riempire gli spazi, anzi, non li conta nemmeno.

Abbonamenti e contatti

Dall'Alba al Tramonto La proposta

Dall'Alba al Tramonto Scrivici

Dall'Alba al Tramonto Segnalazione ritardi