Diocesi

Il vescovo di Padova, mons. Claudio Cipolladomenica 10 gennaio, alle ore 16, in Basilica Cattedrale ordinerà tre nuovi diaconi, due permanenti (Giorgio Berton e Pietro Ventura) e uno transeunte, ossia un seminarista in cammino verso il presbiterato (Marco Bertin); mentre il giorno prima, sabato 9 gennaio, alle ore 16, ordinerà diaconi due frati minori cappuccini (fra Riccardo Pagot e fra Marco Reginato) nel santuario di San Leopoldo a Padova.

Tutto l'Altopiano è sepolto da oltre un metro di neve. Il gruppo parrocchiale di 19-20enni si è messo a disposizione attraverso avvisi alle messe e annunci sui social. Nel fine settimana hanno liberato oltre dieci abitazioni e tutti i cassonetti della spazzatura, prima inutilizzabili. Ecco il loro racconto.

Nonostante la pandemia Segusino, Piove di Sacco, Codiverno mantengono la tradizione del presepe, adattandola alle normative ministeriali e alla sicurezza dei visitatori. 

I pranzi di solidarietà della domenica che una volta si svolgevano nelle parrocchie, ora a causa all'emergenza sanitaria, si sono spostati alle Cucine economiche popolari di via Tommaseo. Qui nato un bel connubio: volontari giovani si mescolano a quelli con più esperienza. L'atmosfera è gioiosa, si lavora, ma non manca la battuta, il sorriso, lo scherzo. Ci si mette alla prova e si dà testimonianza. L'obiettivo però è di far tornare questo servizio nelle parrocchie, presidi territoriali importantissimi, una volta terminata la pandemia.