Diocesi

Un Capodanno diverso per giovani fino ai trentacinque anni: le Pie Discepole del Divin Maestro propongono 3 giorni di esercizi spirituali sulle orme dei Santi. Un percorso che inizia il 29 dicembre e si conclude il 1° gennaio, durante il quale allontanarsi dal frastuono quotidiano e dedicarsi all'ascolto, alla preghiera e alla riflessione. Con la guida di un sacerdote e delle pie discepole, per fare il punto sulla propria vita e riprendere il cammino più consapevoli della propria vocazione.

Ricorrono in agosto 2020 i cinquant'anni dalla nascita della parrocchia di Sant'Agostino in Albignasego. Un anniversario importante per la comunità che inizierà i festeggiamenti già domenica 8 dicembre con un concerto in chiesa, e vivrà poi un intero anno giubilare ricco di appuntamenti. Un periodo prezioso durante il quale guardare al passato con riconoscenza e, allo stesso tempo, riscoprire un volto nuovo di comunità. Fissando i punti cardine per rivitalizzare il centro parrocchiale e coinvolgere sempre più le nuove generazioni. 

Quest’anno – approssimandosi il tempo delle iscrizioni al nuovo anno scolastico e dunque anche il momento di scegliere se avvalersi o meno dell’insegnamento della religione cattolica (Irc) – ho pensato di scrivere personalmente qualche pensiero, affidandolo alle pagine del settimanale diocesano e alla divulgazione che spero i parroci e tutti coloro che lo leggeranno vorranno darvi. Non è solo un compito che la Chiesa italiana mi chiede come vescovo, ma la condivisione di alcune riflessioni da me maturate che spero utili per tutti.

A 60 anni esatti dalla partenza del primo missionario, si chiude la magnifica avventura della Chiesa di Padova nella Rift valley. Rientrati definitivamente don Mariano Dal Ponte e don Sandro Ferretto. Inestimabili i tesori scoperti in questi decenni.

Appuntamento sabato 8 febbraio, dalle 16.30 alle 22, in Fiera a Padova per la Festa diocesana dei giovanissimi. Ma non finisce qui: la festa poi continua, domenica 9, con i gemellaggi parrocchiali.

È ormai tradizione, nella parrocchia di San Bartolomeo apostolo a Mestrino, celebrare l'unzione degli infermi per gli anziani che lo richiedono e far seguire il rito da un pranzo per tutti i fedeli che hanno ricevuto il sacramento. Quest'anno per la prima volta hanno servito a tavola i ragazzi di terza media, che hanno partecipato inseme alle loro famiglie.

“Dono una spesa” è il progetto della Caritas interparrocchiale delle parrocchie dei Santi Pietro e Paolo e Rustega della diocesi di Treviso, di San Marco della diocesi di Padova e della comunità dei frati minori conventuali dei Santuari Antoniani. Un impegno che va ad affiancarsi alla consueta distribuzione della spesa e che aiuta 30 famiglie, 25 di Camposampiero e cinque di Massanzago. La novità del progetto è che è a tempo determinato: chi aderisce infatti si impegna per 6 mesi. 

Tre appuntamenti per soffermarsi sulla liturgia della domenica successiva attendono in questo Avvento giovani e adulti (e in particolare animatori, catechisti, membri degli organismi di comunione, del gruppo missionario e altri operatori pastorali) delle parrocchie di Camin e Granze. 

Un kit teologico per tutti i camminatori: questo è l'ultimo libro di don Giulio Osto, Camminare, che viene presentato martedì 10 dicembre alle 18.30 al Gregorianum. Un libro, soprattutto, per "muovere" atteggiamenti. Con un occhio, attento e rispettoso, anche al camminare delle altre religioni