Diocesi

Nel pomeriggio si riunisce il consiglio pastorale diocesano. Arriva il momento dei nuovi delegati laici vicariali di iniziare il loro servizio quinquennale. Le "consegne" di Stefano Bertin, che si congeda dopo dieci anni come vice presidente.

Si è spento domenica 16 settembre all'Ospedale Sant'Antonio all'età di 85 anni don Mariano Malatesta, diacono permanente dal 26 febbraio 1989. Impegnato nella catechesi e nell'annuncio, nella pastorale familiare e nella cura dei malati, era innamorato della Parola di Dio e dell'arte. Il ricordo del diacono Lino Concina. Il funerale si terrà mercoledì 19 ore 10.30 a Santa Croce in Padova.

La Nazionale di calcio amputati domenica 23 settembre sarà a Laverda e Mure (Vicenza) per inaugurare un nuovo campetto da calcio. Nell'occasione gli azzurri non solo giocheranno un'amichevole con una squadra locale giovanile ma condivideranno con i parrocchiani un momento di testimonianza, raccontando come sono riusciti a trasformare la disabilità in uno stimolo per superare i propri limiti, sia in campo che nella vita.  

Pronto il nuovo calendario di iniziative della Casa di Spiritualità dei Santuari Antoniani di Camposampiero. Le prime iniziative riguardano gli adolescenti, la lettura della Bibbia e il già collaudato cineforum che in ottobre sarà incentrato sulla figura di San Francesco. 

Domenica 23, in tutte le parrocchie della diocesi, si celebra la Giornata del Seminario, occasione per accompagnare con la preghiera e sostenere economicamente le comunità del Seminario maggiore, minore e Casa Sant'Andrea, dove  ragazzi e giovani compiono il discernimento orientato al presbiterato.

Sabato 15 si apre l'anno missionario. Al centro dell'attenzione i giovani e il passaggio di testimone con il nuovo direttore don Raffaele Gobbi. "In questi anni ho scoperto la Chiesa universale, l'unico popolo di Dio, senza alcuna categoria a dividerlo", spiega il direttore uscente don Gaetano Borgo. 

L'elevazione musicale si tiene venerdì 14 settembre nella chiesa del Torresino in Padova. Nell'arte e nella musica di celebra la solennità della Beata Vergine Maria Addolorata.