Diocesi

Si è spento il giorno dell'Epifania all'Opsa don Ermenegildo (Nildo) Marcato, nato a Padova nel 1926. I funerali vengono celebrati dal Vescovo Claudio mercoledì 9 gennaio alle 15.30 a Taggì di Sotto, dove la salma sarà anche sepolta. A Taggì vi sarà la preghiera del Rosario martedì 8, alle ore 19.

Una scuola per leader di oggi e di domani: è la proposta che organizza, per il terzo anno consecutivo, la Casa di Spiritualità dei Santuari Antoniani di Camposampiero. Sei fine settimana, a partire dal 9-10 febbraio in cui si affrontano tematiche "per guardarsi dentro". Una proposta per uno stile di leadership più consapevole, efficace, generativo di valori. Il primo modulo è sugli aspetti sociologici e filosofici della leadership. Il 13-14 aprile il leader e il suo cammino personale; il 15-16 giugno leadership e comunicazione; in agosto un weekend di "Time out per leader consapevoli: esperienza di meditazione guidata sui 5 sensi". Il 12 -13 ottobre leadership e conflitti e infine il 30 novembre e primo dicembre Leadership nella e della comunità.

La festa delle genti diocesana, nella solennità dell’Epifania, è stata vissuta quest’anno nella comunità di Sant’Agostino di Albignasego (Pd), dove il vescovo si trova in Visita pastorale. Una Festa delle genti tra le genti delle otto diverse comunità parrocchiali che insistono nel territorio del Comune di Albignasego e tra le genti delle numerose comunità cattoliche di altra madrelingua presenti a Padova e nel territorio diocesano.

All'Opsa, l'Opera provvidenza sant'Antonio e a Casa Madre Teresa, gli ospiti sono seguiti da dieci suore della congregazione delle Francescane Clarisse. Provengono dalla regione del Kerala, in India dove la congregazione è stata fondata 130 anni fa, nel 1888 da 8 donne consacrate che vivevano una vita di comunità seguendo la regola di san Francesco. Ora è una congregazione internazionale, presente non solo in Italia, ma anche in Germania, Austria, Svizzera, Spagna, Stati Uniti, Kenya, Tanzania, Sud Africa, Malawi, Papua Nuova Guinea. Negli ospiti anziani o disabili ritrovano Gesù, povero, umile e crocifisso e così vivono il loro carisma, aiutandoli nella loro povertà.

Nel giorno dell’Epifania del Signore, per un’antichissima tradizione, vengono resi pubblici dopo il canto del Vangelo, la data del giorno della Pasqua e le conseguenti festività (a data variabile) del nuovo Anno del Signore.

Lo sguardo sull'anno che verrà... dei giovani che andranno alla Gmg di Panama. Un gruppo di padovani salperà, il 21 gennaio, con destinazione la Giornata mondiale della gioventù di Panama. È tanto l'entusiasmo. Un messaggio per tutti, a inizio anno, dalla Gmg? «Non temere», come ha detto l'angelo a Maria.

Si chiamano Valentina e Andrea, sono due giovani sposi di Peraga. Per loro il 2019 inizia in modo speciale, in attesa della primogenita Diletta. Dopo la nascita, una coppia di catechisti della parrocchia incontrerà i neo genitori per vivere un momento di riflessione sul tema del battesimo.