Diocesi

Domenica 23, in tutte le parrocchie della diocesi, si celebra la Giornata del Seminario, occasione per accompagnare con la preghiera e sostenere economicamente le comunità del Seminario maggiore, minore e Casa Sant'Andrea, dove  ragazzi e giovani compiono il discernimento orientato al presbiterato.

Sabato 15 si apre l'anno missionario. Al centro dell'attenzione i giovani e il passaggio di testimone con il nuovo direttore don Raffaele Gobbi. "In questi anni ho scoperto la Chiesa universale, l'unico popolo di Dio, senza alcuna categoria a dividerlo", spiega il direttore uscente don Gaetano Borgo. 

L'elevazione musicale si tiene venerdì 14 settembre nella chiesa del Torresino in Padova. Nell'arte e nella musica di celebra la solennità della Beata Vergine Maria Addolorata.

Sono tre le collaborazioni pastorali che da un anno caratterizzano la vita del vicariato. Piccole comunità vicine che condividono le proposte.

Parte tra poche settimane un progetto di "ristrutturazione" del patronato. A Sant'Agostino di Albignasego si studia, con l'aiuto di Oragiovane, come far sì che il centro parrocchiale sia realmente un luogo di crescita per tutti

Scuola di formazione all'impegno sociale e politico. Sono aperte le iscrizioni a uno dei due percorsi proposti sul valore della democrazia: il corso base sul governo della casa comune che inizierà il 6 ottobre e il plus sulla gestione (in partenza il 9 febbraio)

Da Roraima, dove è in visita pastorale presso le missioni diocesane, il ricordo del vescovo di Padova Claudio Cipolla per Claudio Scimone, fondatore dei Solisti Veneti mancato nei giorni scorsi. "La nostra amata Città di Padova riconosca in questo Uomo e in questo Artista il richiamo costante a non bastare a noi stessi ma alla necessità di levare la nostra mente a Dio".

A ottobre inizia il nuovo anno formativo della comunità vocazionale diocesana di Casa Sant'Andrea a Rubano. «Che cercate?» (Gv 1,38), slogan alla Giornata diocesana del Seminario, sarà la domanda che guiderà il nuovo gruppo di giovani giovani nel discernimento orientato alla scelta del presbiterato.

Domenica 9 settembre alle 18 appuntamento in piazza dei Frutti con la Cena gratuita e per tutti organizzata dal coordinamento A braccia aperte. L'invito è a chiunque, nessuno escluso, per una città più inclusiva, unita e solidale.