Diocesi

Le parrocchie non si arrendono alle difficoltà legate al Covid-19 e lanciano interessanti proposte estive per bambini e ragazzi. A Monselice si farà il grest, rileggendo l’Esodo alla luce della pandemia. A Este e a Battaglia Terme sono iniziati invece i centri estivi con aiuto compiti e laboratori espressivi. Anche a Mestrino voglia di ripartire.

Grest lontani ma vicini, per elementari e medie in due turni, a giugno e agosto, Tea&Caffè per le elementari, a sostegno dei bambini che non hanno potuto seguire la didattica a distanza e Escuela de Verano, in spagnolo, una sorta di alternanza scuola-lavoro per gli studenti del liceo linguistico: ecco le proposte estive per Thiene. 

«È stato un momento intenso e di forte vicinanza al vissuto di sofferenza e di impegno di tante persone e particolarmente emozionante perché il papa ha impegnato la maggior parte del tempo dell’udienza a passare a salutare uno a uno i presenti, dedicando a ciascuno una parola e un pensiero. Ci ha detto: “Ora state fermi e passo io a salutarvi”. Tutto si è svolto in un clima davvero familiare».