Arsego. Sostegno sociale parrocchiale. In ascolto delle esigenze delle famiglie in difficoltà

Andare incontro alle necessità sempre presenti, ma che in questo periodo si fanno sentire ancora di più: ecco perché la parrocchia di Arsego ha deciso di aderire al sostegno sociale parrocchiale.

Arsego. Sostegno sociale parrocchiale. In ascolto delle esigenze delle famiglie in difficoltà

Affiancarsi con gentilezza e riservatezza alle persone, una raccolta alimenti o detersivi e pannolini. Piccole necessità quotidiane che possono essere essenziali per alcune famiglie. «Sarà necessario – afferma il parroco don Massimo Facchin – valutare bene le situazioni, ma la proposta è stata accolta favorevolmente, è stata recepita bene. Per il momento non abbiamo avviato iniziative specifiche per sensibilizzare il territorio, siamo agli inizi del percorso. Qualche piccola offerta arriva già e sono soprattutto i lavoratori precari ad avere bisogno. C’è però una buona sensibilità a dare un aiuto a chi è in situazione di fragilità».

Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)
Parole chiave: Arsego (2), sostegno-sociale (5), caritas (220), buon-vicinato (4)