Casa spiritualità Santuari Antoniani. Ripartono le proposte, tra novità e conferme

“Ripartiamo insieme”: dopo il periodo di chiusura, da marzo ad agosto, la casa di spiritualità dei Santuari Antoniani di Camposampiero riapre le porte e presenta, con questo slogan, le proposte per il nuovo anno. 

Casa spiritualità Santuari Antoniani. Ripartono le proposte, tra novità e conferme

Tre le macro-aree in cui sono suddivise: in relazione con Dio, in relazione con l’uomo e in relazione con il creato. Previsti appuntamenti consolidati nel tempo e alcune novità.

«Il grande capitolo legato all’incontro con la Parola, l’asse portante per una casa di spiritualità, continua a esserci – spiega fra Nicola Zuin, nuovo responsabile da gennaio 2020 – Una attenzione è riservata sempre ai percorsi biblici, in particolare gli esercizi spirituali, il "piatto" tradizionale nel nostro menu. Una novità riguarda il percorso della lectio divina, ora proposto anche settimanalmente, sul Vangelo della domenica successiva. Altra novità è il protocollo Mindfulness Based Stress Reduction, una proposta, in partenza il 9 ottobre, per affrontare problematiche sia fisiche che psicologiche legate allo stress; un metodo sistematico che, con la pratica, diventa un vero e proprio stile di vita, per gestire stress, dolore e malattie, ma anche per affrontare efficacemente le sfide della vita quotidiana».

La lectio divina settimanale parte in novembre, ma il 15, 22 e 29 ottobre c'è un percorso di introduzione per acquisire gli strumenti elementari. C’è poi il filone della formazione umana e spirituale con i corsi per accompagnatore spirituale, la scuola per leader e essere facilitatore e moderatore. Info: www.casadispiritualita.it

Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)
Parole chiave: frati (23), spiritualità (22), sant-Antonio (9), santuari (44), lectio-divina (5)