Maserà. Quaresima: proposte per tutte le età e per tutti i momenti della giornata

"5 minuti con..." per ragazzi ei giovanissimi, servizio per i giovani per comprendere i bisogni della comunità, momenti di riflessione con la lettura della Parola e la preghiera per le famiglie: queste alcune delle proposte della parrocchia di Maserà per la Quaresima.

Maserà. Quaresima: proposte per tutte le età e per tutti i momenti della giornata

Dalla preghiera del mattino a quella della buonanotte. Ce n’è per tutte età e per tutti i momenti della giornata tra le proposte della parrocchia di Maserà per questa Quaresima.

Tutti i giorni esclusa la domenica, dalle 7.40 alle 7.45 una ventina di bambini e ragazzi delle elementari e medie, alcuni naturalmente accompagnati dai genitori, si fermano nella Pieve di Santa Maria per una preghiera. «Con i ragazzi – spiega il vicario parrocchiale don Michele Bagatella – stiamo costruendo quello che sarà il giardino di Pasqua,
con i pezzi fatti con i mattoncini di legno, poi metteremo la terra, l’erba e i fiori e a Pasqua il giardino sarà portato davanti all’altare. È un bel modo per affermare la vittoria della vita sulla morte e i ragazzi, costruendolo giorno dopo giorno, ne sono partecipi».

“5 minuti con…” è anche il nome dell’iniziativa rivolta ai giovanissimi: un post quotidiano di preghiera on line inviato nel gruppo Whatsapp. Per i giovani è stato proposto un servizio di carità, con un volantinaggio nelle case per capire quali sono i bisogni e i disagi della comunità. Tra le proposte per gli adulti c’è “La tisana con la Parola”, momento di ascolto e condivisione che parte dalla lettura delle Scritture.

E per chiudere la giornata con i propri figli c’è la preghiera della buonanotte mandata ogni giorno nel gruppo Whatsapp di catechismo, che si conclude con il bacio della buonanotte: «Il segno che ci accomuna, ci unisce e ricorda il bene di tutta la nostra comunità verso ognuno di noi».

Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)
Parole chiave: parrocchia-di-Maserà (1), Quaresima (46), preghiera (65)