"Non temere!". Giovani a scuola di preghiera in Seminario

Riprendono gli incontri della Scuola di preghiera per giovani e giovanissimi proposti dal Seminario diocesano sul tema della vocazione. Al Maggiore, lunedì 12, i giovani dai 18 ai 35 anni, saranno guidati dalle parole dell'angelo a Maria, "Non temere". Al Minore (Rubano), venerdì 23, i gruppi giovanissimi e i seminaristi delle superiori sosteranno in preghiera davanti alla Parola e all'Eucaristia.

"Non temere!". Giovani a scuola di preghiera in Seminario

"Non temere!" è il titolo della 19a edizione della Scuola di preghiera per giovani dai 18 ai 35 anni, promossa dal seminario maggiore.

L’itinerario di quest’anno, con inizio lunedì 12 novembre alle 20, si ispira alla prossima Giornata mondiale della gioventù di Panama che porta nel titolo le parole di Maria: «Ecco la serva del Signore: avvenga per me secondo la tua parola» (Lc 1,38). «Questa Scuola di preghiera – spiega don Mattia Francescon, educatore al maggiore – avrà un forte accento vocazionale. Le parole dell’angelo a Maria sono le parole che Dio rivolge a ciascun giovane che intraprende un percorso vocazionale: “Non temere”. Il percorso prevede l’accostamento di figure bibliche che, incontro dopo incontro, faranno emergere aspetti e caratteristiche comuni a ciascuna vocazione. Non mancherà il riferimento al Sinodo dei giovani di Padova, recuperando in ciascun incontro alcuni paragrafi della lettera sinodale».

Gli incontri inizieranno alle 20 con un momento di accoglienza nel refettorio. Alle 20.30 i giovani si sposteranno in chiesa e ascolteranno la testimonianza di un seminarista, che racconterà la propria esperienza vocazionale. Dopo l’ascolto della parola di Dio e la riflessione tenuta dal rettore, si aprirà un tempo di adorazione eucaristica fino alle 22.10. Chi desidera potrà prolungare la preghiera e la permanenza in chiesa, dove saranno presenti dei preti disponibili per le confessioni fino alle 23.

«Quest’anno – annuncia don Francescon – c’è una novità. Dalle 19 alle 20.30, sei preti saranno a disposizione per un colloquio personale, nelle stanze che si affacciano al chiostro d’ingresso del Seminario. Per chi desidera, perciò, ci sarà la possibilità di un cammino spirituale dove far emergere le proprie domande sulla vita, sulla preghiera, sulla volontà di Dio. Questi preti, formati per accompagnare spiritualmente un giovane, saranno presenti a ogni incontro, rendendo possibile un cammino continuativo».

Le date degli incontri che si svolgeranno al maggiore sono: 14 gennaio, 25 febbraio, 18 marzo, 6 maggio (Veglia per le vocazioni). Due appuntamenti saranno fuori sede: il 12 dicembre ci sarà la veglia diocesana per i giovani nella chiesa degli Eremitani a Padova e il 17 aprile la Via crucis all’Opsa.

Un taglio vocazionale avrà anche la Scuola di preghiera proposta in seminario minore  di Rubano per gli adolescenti, che inizierà venerdì 23. Ogni anno i seminaristi delle superiori, guidati dall’équipe degli educatori, accolgono i gruppi giovanissimi della diocesi per vivere insieme un momento di fraternità e preghiera, centrato sull’ascolto della Parola e sull’adorazione eucaristica. Ogni appuntamento ha inizio alle 19 con un buffet e si conclude entro le 21.15.

Gli appuntamenti di preghiera si terranno il 21 dicembre, 18 gennaio 2019, 15 febbraio, 15 marzo, 17 maggio. Info: www.seminariopadova.it.

Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)
"Non temere!". Giovani a scuola di preghiera in Seminario
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.