Patto educativo globale. Papa Francesco ha invitato, già a settembre 2019, a coinvolgere in questo obiettivo l’umanità intera

«È tempo di sottoscrivere un patto educativo globale per e con le giovani generazioni, che impegni le famiglie, le comunità, le scuole e le università, le istituzioni, le religioni, i governanti, l’umanità intera, nel formare persone mature».

Patto educativo globale. Papa Francesco ha invitato, già a settembre 2019, a coinvolgere in questo obiettivo l’umanità intera
Con queste parole papa Francesco proponeva, a settembre 2019, un’iniziativa tesa a richiamare l’attenzione mondiale sul tema dell’educazione e, in particolare, delle povertà educative. Il 14 maggio scorso si sarebbe dovuto svolgere a Roma un evento mondiale, con la partecipazione di autorità, educatori e studenti dei cinque continenti, durante il quale si sarebbe sottoscritto un patto per rilanciare il comune impegno a promuove condizioni di eguaglianza nell’educazione, diritto primario di ogni bambino. L’emergenza...