Seminario Maggiore. Il restauro della facciata. Ma non solo “di facciata”

Da tempo si attendeva che si mettesse mano alla facciata del Seminario maggiore di Padova, l’imponente edificio che si innalza – ricco di storia – lungo l’omonima via della città e vicino alla chiesa del Torresino. Ebbene, il cantiere è partito a settembre, mese che la Diocesi di Padova dedica proprio al Seminario, e da qualche settimana le impalcature avvolgono la muratura.

Seminario Maggiore. Il restauro della facciata. Ma non solo “di facciata”
I lavori riguardano la parte del complesso valorizzata a partire dal 1907 dal vescovo Luigi Pellizzo che, su invito del papa santo Pio X, operò infatti importanti lavori di completamento e restauro, tra cui l’apertura del nuovo ingresso, con la demolizione del muro sul lato di via del Seminario e l’edificazione di uno più basso, sormontato dalla ringhiera ancora oggi esistente. Con l’occasione si mise mano a tutta la facciata principale, oltre che alle pareti della biblioteca che davano sul cortile d’onore.A distanza di...