"Semplicementedonna", 8 marzo in patronato

L'8 marzo la parrocchia di Cazzago assieme all'Azione cattolica parrocchiale festeggia le donne impegnate nelle attività comunitarie riconoscendo figure femminili illustri e di santità.

"Semplicementedonna", 8 marzo in patronato

La nuova senatrice a vita Liliana Segre, la campionessa di scherma Bebe Vio, la ricercatrice veneziana Valeria Solesin uccisa durante l'attentato al Bataclan di Parigi del novembre 2015. Ma anche Chiara Corbella Petrillo e Maria Cristina Cella Mocellin, giovani donne che hanno sacrificato la vita per dare alla luce i piccoli che portavano in grembo.

Ci saranno loro, ma anche molte altre illustri rappresentanti del pianeta femminile dei giorni nostri, il prossimo 8 marzo nel centro parrocchiale di Cazzago per "Semplicemente donna". A partire dalle 20, la comunità parrocchiale e l'Azione cattolica locale propongono la Festa della donna con una cena per sole donne. Scopo dell'iniziativa? Ringraziare le molte signore di tutte le età che con il loro servizio e la loro dedizione sostengono in mille modi la quotidianità della parrocchia del Veneziano.

La serata si aprirà con un video che rievocherà figure illustri come quelle sopra citate, ma anche Lucia Annibali o Malala Yousafai. Seguirà la cena e infine a tutte le presenti verrà consegnata una mimosa con una citazione celebre di una di queste donne. Iscrizioni in centro parrocchiale (quota: 15 euro).

Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)
Parole chiave: festa donne (1), Cazzago (7), 8 marzo (5)