Fatti

I dati diffusi a Bruxelles: dal dicembre 2016 a oggi più di 124 mila giovani europei hanno preso parte al progetto di volontariato sponsorizzato dall'Ue. Italia al primo posto per numero di attività sul suolo nazionale, al terzo per ragazzi coinvolti

Sulla base dell'esperienza sul campo che ha portato in Italia oltre 1.600 richiedenti asilo negli ultimi tre anni, le Chiese protestanti italiane e la Comunità di Sant’Egidio scrivono a Conte per offrire la propria disponibilità. “Obiettivo, l’arrivo in Ue di 50 mila profughi in due anni"

La denuncia dell'Unicef. La situazione economica e politica del Venezuela ha portato circa 3,7 milioni di venezuelani a lasciare le loro case per andare in Brasile, Colombia, Ecuador, Peru' e altri paesi della regione. Circa 1,2 milioni sono in Colombia, dove spesso vivono in comunità ospitanti vulnerabili con risorse già limitate

Il voto parlamentare aggiudica il primo posto ai socialisti, penalizza i popolari, assegna un buon risultato alla destra moderata di Ciudadanos. Gli antieuropeisti di Vox salgono al 10 per cento. Numerosi seggi alle formazioni regionali o indipendentiste. Non c'è una maggioranza per governare: e già si guarda alle europee del 26 maggio. Sanchez (Psoe) non ha dubbi: “Formeremo un governo pro Ue”

Il vicepremier annuncia: "Sarà inserita nella legge sul salario minimo che è in discussione in questi giorni al Senato. Se potremo, proveremo a farla diventare legge anche prima, inserendola nella fase di conversione del 'decreto crescita'". Le novità: copertura Inail, migliore contribuzione Inps, divieto di retribuzione a cottimo

Le comunità islamiche delle Marche si sono riunite ieri, venerdì, in preghiera per le vittime dello Sri Lanka. I sermoni sono dedicati al Capitolo del Corano “Le Costellazioni” che vieta e punisce la persecuzione dei cristiani. L’imam Dachan Mohamed Nour (Ancona): “Oggi siamo qui a condannare gli attentati non solo per la nostra coscienza civile e umana, ma anche per i fondamenti della nostra stessa religione, che chiama i cristiani “gente del libro”, considerandoli cioè fratelli nella fede e riconoscendone i valori fondanti”