Le Acli dopo il forum di Limena: "Adesso usciamo dal silenzio"

In vista delle europee dal Forum di Limena sono emerse alcune questioni che le Acli condividono con il gruppo di cristiani del Nordest per l’Italia e l’Europa. Ecco l'editoriale del presidente Gianni Cremonese. Preoccupano il futuro della democrazia, i muri, i nazionalismi identitari, l'assenza di compassione.

Le Acli dopo il forum di Limena: "Adesso usciamo dal silenzio"
Ci stiamo avvicinando all’appuntamento delle elezioni europee del 26 maggio con un quadro politico istituzionale piuttosto instabile. I due partiti che compongono la maggioranza di governo sembrano più preoccupati delle proprie sorti che non di quelle degli italiani.Questa situazione di stallo dovrebbe preoccupare tutti, per cui è bene che chi ha qualcosa da dire, e l’associazionismo è tra questi soggetti, lo dica. Per quanto ci riguarda, come Acli ci mettiamo la faccia e proviamo a rompere il silenzio che ovatta in...

Gentile lettore, grazie per aver scelto questo articolo



Ti interessa continuare la lettura?

Abbonati per un anno alla Difesa del popolo per soli 30 euro

oppure

Prova gratis per un mese il nostro abbonamento digitale


Abbonati subito

Così potrai:



  • leggere il settimanale su pc, smartphone e tablet fin dal mercoledì

  • avere libero accesso in ogni momento a tutti i contenuti del sito
  • aderire agli eventi della nostra associazione "La Difesa s'incontra"


La Difesa del popolo, ogni giorno insieme a te.