Ucid. Un manifesto contro il narcisismo digitale

Per il magistrato padovano Vartan Giacomelli, intervenuto al recente incontro dell'Ucid Padova sul ruolo dei social media nell'era digitale, ai genitori spetta il compito di insegnare ai figli il significato di valori come la riservatezza e la relazione diretta.

Ucid. Un manifesto contro il narcisismo digitale
Da agorà ad arena. Da luogo di socializzazione a terra di conflitti. È questa la pericolosa deriva che negli ultimi anni ha generato l’uso scorretto dei social media. «Esiste un problema di tutela – afferma il magistrato Vartan Giacomelli, quotidianamente alle prese nella sua professione con i reati di diffamazione, cyber bullismo, adescamento via social – Non c’è la consapevolezza dei rischi che si corrono nel parlare degli altri in pubblico. Ci sono rischi legati all’onore e alla reputazione e l’effetto di...

Gentile lettore, grazie per aver scelto questo articolo



Ti interessa continuare la lettura?

Abbonati per un anno alla Difesa del popolo per soli 30 euro

oppure

Prova gratis per un mese il nostro abbonamento digitale


Abbonati subito

Così potrai:



  • leggere il settimanale su pc, smartphone e tablet fin dal mercoledì

  • avere libero accesso in ogni momento a tutti i contenuti del sito
  • aderire agli eventi della nostra associazione "La Difesa s'incontra"


La Difesa del popolo, ogni giorno insieme a te.