In agenda

Nonostante il tempo di pandemia che ha impedito lo svolgersi del calendario di incontri secondo le consuete modalità di ritrovo dei Soci, l’UCID Sezione di Padova riparte con le sue iniziative aperte appunto, oltre che ai Soci, anche ai simpatizzanti che seguono con interesse le attività proposte. Il prossimo appuntamento si svolgerà quindi utilizzando le nuove modalità comunicative imposte dal distanziamento sociale, vale a dire attraverso le piattaforme digitali che hanno comunque consentito, in questi lunghi mesi, di mantenere le relazioni sociali.

Per venire incontro alle necessità e per rispondere alle mille domande che attanagliano ogni anno i contribuenti in vista delle scadenze fiscali, mercoledì 4 marzo alle 18 si terrà nell’aula magna dell’Enaip Veneto (via Ansuino da Forlì 64) un incontro informativo aperto a tutti, dedicato alle novità fiscali introdotte dalla Finanziaria 2020.

Sofia ama la musica, suona il pianoforte e adora cantare. Abbagliata da un bando di concorso decide di tentare la sorte. Quante delusioni e umiliazioni, ma la vera passione trionferà. Il laboratorio di giovedì grasso, al MUSME, ”Sofia, la mucca musicista”, è pensato per i bambini dai 3 ai 7 anni, rigorosamente vestiti in maschera, ed è a cura di Orizzonti Cooperativa Sociale.  

Sabato 8 febbraio dalle 9.30 alle 12.30 l’Archivio di Stato di Padova inaugura la mostra “Succede un quarantotto! Padova, l’Austria e le rivoluzioni del 1848 nei documenti dell’Archivio di Stato di Padova”. La mostra rimarrà aperta al pubblico da lunedì 10 a sabato 15 febbraio, con orario 9 - 12.

Sala Rossini del Pedrocchi ospita domenica 9 febbraio, alle 17.30 (ingresso libero) lo spettacolo Storie Holtre la barriera, scritto e diretto da Denis Varotto. Si parla di disabilità senza cadere nei luoghi comuni, ma anzi superando le “barriere” che proprio i luoghi comuni spesso innalzano di fronte a tematiche che smarriscono, impauriscono, mettono a disagio o lasciano un senso di inquietudine.