In agenda

Il 10 febbraio si celebra il Giorno del ricordo delle foibe e dell'esodo delle popolazioni giuliano dalmate e istriane. Sabato 3 a Saonara si ricorda Dario Odoni, medico di base del paese per quarant'anni e profugo da Pola nel 1943.

Continua al Filarmonico di Piove di Sacco la rassegna di teatro amatoriale curata dalla compagnia Nuova scena, in collaborazione con La Ribalta sempre di Piove e La Torre di Ponte San Nicolò. Il prossimo appuntamento è il 3 febbraio con Così è (se vi pare) della veronese Armathan (nella foto di Maurizio Brenzoni lo spettacolo).

Dal 29 gennaio gli incontri affronteranno cinque temi nelle loro prospettive di sviluppo: la ricerca spaziale, i cambiamenti del mondo del lavoro, l’ambiente e il clima, l’informatizzazione, le trasformazioni del continente africano. Si comincia con lo spazio, le cui prospettive vengono illustrate da Marcello Coradini, responsabile Esa per le missioni nel sistema solare.

Domenica 28 gennaio il Comitato mura di Padova avvia il giro dei bastioni rinascimentali, che in otto tappe, ripetute per quattro volte ciascuna, occuperà tutto il 2018 fino al 2 dicembre. Ogni domenica tre ore di passeggiata lungo gli undici chilometri della cortina muraria

Incontri sulla storia veneta a Vigodarzere. Si riparte sabato 20 gennaio con "Dieci secoli di civiltà prima di Roma", a cura della storica e scrittrice Manuela Giabardo.

Al Cinema Marconi inizia venerdì 19 a Piove il cineforum 2018. Film da India, Polonia, Finlandia, Russia, Francia, Libano e Stati Uniti. Si comincia venerdì 19 gennaio con Il palazzo del Vicerè.