Medici in concerto per Puppy Walkers onlus il 13 dicembre

Venerdì 13 dicembre alle ore 20.30 nell’auditorium Pollini di Padova si tiene la sesta edizione di “Medici in concerto”, uno spettacolo musicale, arricchito anche dal canto e dalla danza, organizzato dal gruppo culturale dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Padova il cui ricavato va a favore dell'associazione di Selvazzano Dentro Puppy Walker onlus.

Medici in concerto per Puppy Walkers onlus il 13 dicembre

Venerdì 13 dicembre alle ore 20.30 nell’auditorium Pollini di Padova si tiene la sesta edizione di “Medici in concerto”, uno spettacolo musicale, arricchito anche dal canto e dalla danza, organizzato dal gruppo culturale dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Padova, coordinato dalla prof.ssa Marilisa Andretta. Una serata a offerta libera e volontaria a favore di Puppy Walker onlus, l’organizzazione con sede a Selvazzano Dentro che ha l’obiettivo di donare cani guida a persone ipovedenti e non vedenti e cani da assistenza per altre disabilità.

«La musica è da sempre linguaggio universale – dice Paolo Simioni, presidente dell’Ordine patavino – strumento di divulgazione di cultura e di sentimento. Quando parliamo di “sentire” ci riferiamo a possibilità diverse: entrano in predicato non solamente i sensi perché “sentire” non è un’operazione solo del corpo. Tra le ragioni per cui la musica è presente praticamente in tutte le culture c’è la sua capacità di favorire e proteggere la salute ed il benessere. La musica allevia l’ansia. Musica e canto possono fare molto di più: possono aiutarci nello spirito. Noi medici lo sappiamo da tanto e anche quest’anno il Gruppo Culturale dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Padova propone un momento di incontro musicale divenuto ormai una piacevole consuetudine.  L’appuntamento di quest’anno è arricchito da canto e danza».

Saranno eseguiti brani di B. TROMBONCINO, M. DALL’AQUILA, M. (MARCHETTO) CARA, M. MOSZKOWSKI, J. BRAHMS, J. OFFENBACH, J. S. BACH, G. FRIEDRICH HANDEL, A. ADAM, S. BIANCHERA, A. FONTANA, F. CHOPIN,  F. LISZT, A. BARICCO, W. A. MOZART, N. PIOVANI, A. PIAZZOLLA, N. HEFTY, T. JOBIM, B. HOWARD, I. BERLIN.

I medici-musicisti sono Luca Bello (neurologo) e Massimo Semenzin (psichiatra) al violino, Chizuru Deguchi (oculista) alla viola, Marco Marzolo (specialista in medicina interna) al violoncello, Giuseppe Randazzo (anestesista rianimatore) al contrabbasso, Maurizio Da Col (otorinolaringoiatra) al luito, Marco Monaldi (specialista in chirurgia generale), Maurizio Scalabrin (medico di medicina generale), Alessandra Pavin (specialista in otorinolaringoiatria e in anestesia e rianimazione), Ugo Grossi (specialista in chirurgia generale) e Gioia Amico (odontoiatra) al pianoforte, Rocco Scappatura (ginecologo) alla fisarmonica digitale, Massimo Ferrucci (specialista in chirurgia generale), Maurizio Marzaro (chirurgo pediatra) alla chitarra, Riccardo Manconi (patologo, oncologo) alla batteria, Giuliano Perin (specialista in odontoiatria) al vibrafono. E poi i cantanti: Daniela Battaglia Damiani (foniatra, mezzosoprano), Andrea Berni (medico internista, baritono), Paola Lucato (geriatra, mezzosoprano), voce recitante Valter Zanardi (neurologo), ballerina Elisa Massari (laureata in scienze infermieristiche), cantante jazz Marianna Sari. Presenteranno lo spettacolo Pia Mauro (medico psichiatra) e Walter Zanardi (neurologo), con la direzione artistica del dott. Maurizio Scalabrin. Alcuni artisti fanno parte de Gli Archiatri, quartetto d’archi attivo da quasi 20 anni (il nome è stato scelto sia per un simpatico gioco di parole (gli strumenti ad arco), sia perché archiatra era l’antico nome dei medici di corte e nello specifico del “capo dei medici”) e della Modern Jazz Doctors, gruppo formato da medici jazzisti.

Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)
Parole chiave: ordine-dei-medici (2), medici (57), concerto (10)
Allegato Locandina 42x64 2019.pdf (963,77 kB)