Natale con i poveri: l'invito della Comunità di Sant'Egidio

Come ogni anno, la Comunità di Sant'Egidio organizza i pranzi di Natale per le persone in difficoltà. E come ogni anno invita tutti a partecipare: portando regali, preparando le sale per i pranzi, servendo in tavola...

Natale con i poveri: l'invito della Comunità di Sant'Egidio

La Comunità di Sant'Egidio, in vista dei pranzi di Natale che organizza ogni anno, lancia un appello: «Aiutaci a realizzare dei momenti di festa per chi è povero». A questo proposito indica alcune modalità per dare il proprio contributo: portare dei regali, preparare i pacchi regalo, addobbare e allestire le sale dei pranzi, servire ai pranzi del 25 dicembre.

Chi vuole, quindi, può portare cappelli, guanti, calzettoni, plaid, sciarpe, rasoi e schiuma da barba, zaini... carta da regale. Gli oggetti vengono raccolti in corte Ca' Lando 2, a Padova, nelle seguenti date (sempre dalle 20.45 alle 22): 10, 13, 14, 17, 20 e 21 dicembre. Possono essere portati, invece, in via Santa Maria in Conio 12 domenica 16 e 23 dicembre (in questa occasiono sono previsti anche dei laboratori per i bambini).

La Comunità di Sant'Egidio invita i volontari che serviranno ai pranzi di Natale a un incontro sabato 15 alle 16.45 nel salone "Immacolata" di Santa Maria in Conio.

Per informazioni: 340-1427440 e santegidio.nordest@gmail.com

Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)
Natale con i poveri: l'invito della Comunità di Sant'Egidio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.