Arcella. C'è un secolo di storia nel vagone degli scout

Sulla targhetta un po' arrugginita e consumata dal tempo di legge "Officine ferroviarie meridionali. Napoli – 1916". Ha oltre un secolo di vita ed è una delle curiosità del quartiere Arcella, o meglio della parrocchia di San Lorenzo da Brindisi, in via Perosi. Nel cortiletto c'è un vagone di un treno, utilizzato oggi dal gruppo scout, ma in passato usato come mezzo postale e, probabilmente, trasporto animale. Ma non è tutto: per un lungo periodo c'è stato anche un autobus, anch'esso utilizzato come spazio per stare assieme. 

Arcella. C'è un secolo di storia nel vagone degli scout

Gentile lettore, grazie per aver scelto questo articolo



Ti interessa continuare la lettura?

Abbonati per un anno alla Difesa del popolo per soli 30 euro

oppure

Prova gratis per un mese il nostro abbonamento digitale


Abbonati subito

Così potrai:



  • leggere il settimanale su pc, smartphone e tablet fin dal mercoledì

  • avere libero accesso in ogni momento a tutti i contenuti del sito
  • aderire agli eventi della nostra associazione "La Difesa s'incontra"


La Difesa del popolo, ogni giorno insieme a te.