Mosaico

Un percorso a tappe, un ciclo di incontri all’interno della bottega di Riviera Tito Livio 46, in cui verranno ospitate esperienze territoriali, con l’esposizione dei loro manufatti e racconti sulla loro origine, tutte accomunate da medesimi principi come la conoscenza delle filiere produttive, la consapevolezza di poter scegliere prodotti che testimoniano dignità, riscatto, inclusione e rispetto dell’ambiente. Primo appuntamento, martedì 16 aprile con la cooperativa Il Villaggio Sociale di Vigonza; secondo incontro, invece, sabato 11 maggio con Colores de Sudamerica. Terzo appuntamento è venerdì 7 giugno con Adeline Demanou, proveniente dal Camerun. Tutti e tre dalle 18 alle 19.30. Per info: www.angolidimondo.it

Settore che non poteva passare senza rilievo nel focus organizzato da Veneto agricoltura sulla prossima riforma della Pac 2021-2027, che si è tenuto proprio alla vigilia del Vinitaly, è stato quella della vitivinicoltura. Le superfici e la produzione di uva da vino nella Ue, rispettivamente pari a 3 milioni di ettari e di circa 21 milioni di tonnellate nel 2017, sono concentrate in tre paesi: Spagna, Italia e Francia.

Una Laurea Magistrale ad honorem a Francesco Canella, per il suo contributo innovativo all’interno della grande distribuzione organizzata nel settore agroalimentare, inaugurando il primo supermercato Alì a Padova nel 1971, nel quale proponeva il “banco servito” con formaggi e salumi al taglio, nonché cibi cotti pronti, e un settore di frutta e verdura vendute sfuse.

Una carrozzella monoruota che consente di vivere emozioni sportive lontano da strada o cemento, le stesse emozioni che nel 1987 il signor Joelette Claudel voleva regalare a suo nipote Stephan, colpito da una malattia degenerativa. Così nacque la joelette, un mezzo di trasporto capace di resistere alle strade più impervie e difficili. E il prossimo giugno, in Francia, sede della tredicesima edizione dei campionati mondiali di questa disciplina, per la prima volta ci saranno tre italiani con il loro team.

I dati dell’indagine internazionale Global Youth Tobacco Survey raccolti per l’Italia dall’Istituto superiore di sanità presentati oggi al ministero della Salute. “Troppo facile l’accesso all’acquisto di sigarette nonostante l’inasprimento della normativa”

Tre i bimbi della Scuola Primaria Duca D’Aosta di Arzergrande (Pd) premiati, giovedì 28 marzo 2019 al termine delle giornate di educazione ambientale con tema “la cultura del fosso”, organizzate da Rete Wigwam in collaborazione con Comune di Arzergrande ed ANBI Veneto: Alice Morosin e Nicolò Tommasi della 5^B, e Nicolò Bruno Bozzato della 5^A.

A sostegno del settore bieticolo saccarifero scendono in campo anche seicento agriturismi della Coldiretti Veneto che si sono impegnati ad utilizzare da qui in avanti solo zucchero nostrano grazie all’accordo con la cooperativa Coprob, proprietaria dell’impianto di trasformazione di Pontelongo. Ultimo dei due stabilimenti rimasti in Italia, con quello bolognese di Minerbe, che trasforma in zucchero le barbabietole prodotte nella nostra Regione.