Mosaico

Una risposta che rischia di scadere nella demagogia e di non risolvere il problema. Così Vittorio Lodolo D’Oria, specialista in burn out degli insegnanti, liquida l’idea di installare le telecamere negli asili nido e nelle scuole dell’infanzia. E spiega che occorre piuttosto prevenire e curare il disagio mentale dei docenti

Alla presenza del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, Filomena Albano, mercoledì 19 giugno, nella Sala della Regina di Montecitorio, presenta i sette “cantieri aperti” sui quali richiamare l’attenzione come ambiti prioritari di intervento per le istituzioni e il mondo degli adulti in generale a tutela dei minori che vivono nel nostro Paese. Riguardano i rapporti familiari, la violenza sull’infanzia, l’inclusione, il rapporto dei minorenni con la giustizia, le dipendenze e la salute, l’educazione e l’Agia, che chiede maggiore autonomia e indipendenza

Testi di Ungaretti, Sciascia, Montanari, Stajano. E due figure come il generale Carlo Aberto Dalla Chiesa, ucciso dalla mafia, e il campione Gino Bartali, mito del ciclismo italiano e "giusto fra le nazioni". Sono le tracce per la prova di italiano che questa mattina inaugura l'esame di maturità per oltre 520 mila studenti. Giuseppe Savagnone: "La scuola dà un segnale importante e continua ad essere un luogo di riflessione"

La vendemmia 2019 si annuncia posticipata di circa 10/15 giorni rispetto allo scorso anno, mentre dal punto di vista quantitativo non rispetterà la ciclicità che la vorrebbe scarsa, riportandola invece su livelli normali/abbondanti, comunque inferiori al 2018.

La violenza non ha età e, anzi, diventa più difficile da riconoscere e da far emergere soprattutto quando si parla di violenza intrafamiliare. Il Centro Veneto Progetti Donna Auser, associazione con ventennale esperienza nel campo della violenza femminile, ha dedicato a questa problematica un progetto con sviluppo provinciale e che vede la collaborazione di diversi circoli Auser della provincia di Padova.