Mosaico

Portare giochi e didattica trasversale nei cortili dei palazzi, per supportare le famiglie e rispondere ai bisogni dei bambini, rispettando le norme di sicurezza. Nel bolognese il progetto “Bimbi a corte” è stato ideato dalla psicomotricista Giuseppina Magli e promosso dall’associazione Infanzia al centro asd

Tra gli effetti del Covid-19 su bambini e adolescenti c'è la chiusura delle scuole, ma per i ragazzi con disturbi del comportamento o disabilità intellettive, al confinamento fra le pareti domestiche si è aggiunta anche la sospensione delle terapie e la mancanza dei centri diurni. Pesanti le conseguenze psicologiche e relazionali. Per il neuropsichiatra Stefano Vicari non c'è stata ad oggi sufficiente attenzione nei loro confronti. Importante ripartire dalla scuola, ma per alcuni non sarà facile rimettersi in gioco

Cinema e teatri parrocchiali sono stati tra le prime realtà a chiudere, all’indomani dello scoppio dell’epidemia «e forse saranno tra le ultime a ripartire»: lo afferma don Alessio Graziani, presidente vicentino e triveneto di Acec, associazione che riunisce circa 600 sale della comunità a livello nazionale, 95 nel Triveneto (che nel 2018 hanno staccato 720 mila biglietti, pari all’8 per cento del mercato cinematografico).

Medici, infermieri, collaboratori, assistenti, loro sono i "veri eroi" di questa emergenza causata dal coronavirus. Per questo lo street artist padovano ha dedicato al loro impegno il murale dell'eroina dei fumetti, ma non solo: mascherine con il volto di Wonder Woman e 70 serigrafie sono state consegnate a tutto il personale sanitario. Luciano Flor, direttore generale: «Siamo un po' fuori dall'emergenza, ma è importante il controllo. Grazie al mondo dell'arte e ai cittadini per le dimostrazioni di vicinanza, ci siamo sentiti dentro la comunità»

È morto a 48 anni Ezio Bosso, direttore d’orchestra, compositore e pianista. Operato, nel 2011, per un tumore al cervello, gli fu successivamente diagnosticata anche una malattia neurodegenerativa

Dl Rilancio, ecco le misure esplicitamente dedicate al terzo settore: crediti d'imposta, erogazione più veloce del cinque per mille 2019, 100 milioni in più nel Fondo terzo settore, sostegno specifico agli enti delle regioni del Sud

La cultura ritorna al centro dell'azione di Padova capitale europea del volontariato e il Tavolo cultura, uno dei sette tavoli di lavoro organizzati, al quale afferiscono oltre 70 organizzazioni no profit che operano in ambito culturale, ha indetto un bando di concorso per la selezione di quattro opere di arte contemporanea, ai cui ideatori sarà riconosciuto un contributo di 950 euro lordi.

Il comitato medico scientifico sulle regole per gli arenili suggerisce, tra l'altro, di affidare alle amministrazioni e alle associazioni di volontariato la gestione delle spiagge libere. Intervista a Venneri (Legambiente): “Noi ci siamo e proponiamo numero chiuso, regole chiare e volontari in spiaggia. Conciliare tutela sanitaria e ambientale si può e si deve. E così rilancia il terzo settore”

Il progetto nasce da un gruppo di insegnanti e genitori che raccolgono i dubbi dei ragazzi e rispondono attraverso dirette su Twitch, piattaforma molto usata dai giovanissimi. Tra gli ospiti anche medici, attivisti e sportivi: “Proponiamo attività creative e artistiche per affrontare i momenti di difficoltà”