Conselve. Due giorni di festa per il patrono san Lorenzo

Conselve celebra San Lorenzo, patrono della cittadina e titolare della bella chiesa arcipretale, il Duomo, che conserva al suo interno alcune importanti opere pittoriche che ricordano la dedicazione al santo, diacono e martire. Due le giornate interessate dai festeggiamenti, di carattere religioso, ma anche ludico e comunitario, il 10 e 11 agosto. 

Conselve. Due giorni di festa per il patrono san Lorenzo

San Lorenzo, patrono di Conselve, viene ricordato con alcune proposte indirizzate alla comunità parrocchiale il 10 e 11 agosto. La cittadina è forse più famosa per la Fiera franca di sant' Agostino, che si svolge alla fine di agosto, richiamando migliaia di persone anche da lontano per oltre una settimana tra le piazze e le vie del centro cittadino, mentre i festeggiamenti per il santo protettore – al quale è intitolato il Duomo – si concentrano nelle giornate del 10 e 11 agosto, con una dimensione comunitaria, rivolta soprattutto ai parrocchiani.

Quest'anno la festa sarà vissuta in un clima particolare, legato al prossimo cambio del Parroco: don Luciano Danese, infatti, dopo undici anni di guida della comunità conselvana, è stato chiamato a prendersi cura della parrocchia di Tencarola, mentre la suo posto giungerà nel mese di ottobre il nuovo arciprete don Claudio Zuin, che già si è fatto presente alla parrocchia con alcune righe di saluto, lette alle messe di domenica 22 luglio.

Tre le giornate dedicate al santo diacono e martire Lorenzo a Conselve, proposte dal circolo Noi Tarcisio Peraro: venerdì 10, la festa liturgica viene valorizzata con la celebrazione di una messa solenne alle 10 nella casa di riposo di Conselve, intitolata al suo fondatore mons. Francesco Beggiato, arciprete di Conselve tra la fine dell'800 e i primi anni del '900. La sera, alle 20.30, viene organizzata la Camminata di san Lorenzo, con partenza dal sagrato del Duomo e un percorso tra le campagne conselvane, alla scoperta di angoli paesaggistici davvero particolari. La festa esterna di san Lorenzo per la comunità parrocchiale si svolge sabato 11, con la celebrazione della messa solenne, celebrata da padre Ottorino Poletto, missionario comboniano, e animata dal coro parrocchiale Jubilate, alle 18.30, durante la quale verrà anche cantato l'Inno a san Lorenzo, composto appositamente per la comunità cristiana di Conselve da mons. Valentino Miserachs Grau, direttore della Cappella musicale Liberiana della basilica di Santa Maria Maggiore di Roma.

Al termine, nel "Giardino della Memoria", sul retro del Duomo, spazio dedicato ai Conselvani che hanno segnato la vita cristiana della comunità, con l'intitolazione di un cippo ad Alcide Salmaso, che ha gestito, da cristiano, l'unica libreria del paese, contribuendo con molte attività alla crescita culturale di Conselve. La serata di festa prosegue poi con la cena di San Lorenzo presso il centro sociale parrocchiale Noi, momento comunitario che vede la presenza di oltre duecento persone, con lo scopo di socializzare e far incontrare le persone, assaporando qualche buon piatto preparato dai cuochi della parrocchia. Nei due giorni vi sarà anche la possibilità di salire sul campanile, guidati e accompagnati da Remigio Contarin, artigiano che ha sistemato l'interno della torre.

Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)
Conselve. Due giorni di festa per il patrono san Lorenzo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.