Laurearsi in carcere. I libri donano libertà

La Fondazione Cariparo ha deciso di sostenere anche per il 2019 il progetto del Polo universitario al Due Palazzi per contribuire, attraverso la promozione dello studio in carcere, ad abbattere la recidiva una volta scontata la pena e limitare l’esclusione sociale. 

Sono 44 i detenuti attualmente iscritti all’Università di Padova in cinque corsi di laurea differenti. Dal 2003 sono stati 31 i detenuti che hanno conseguito la laurea, otto negli ultimi tre anni.

Laurearsi in carcere. I libri donano libertà
Anche per quest’anno la Fondazione Cariparo ha deciso di sostenere il Polo universitario del carcere Due Palazzi, operativo dal 2003 grazie all’Università degli studi di Padova e alla determinazione dell’associazione Gruppo operatori volontari che già da decenni offrono sostegno nello studio ai detenuti, dalla licenza media al conseguimento della laurea.Il Polo universitario del Due Palazzi offre a chi sta scontando una pena la possibilità di studiare e laurearsi, accedendo alla didattica e sostenendo gli esami. Gli...

Gentile lettore, grazie per aver scelto questo articolo



Ti interessa continuare la lettura?

Abbonati per un anno alla Difesa del popolo per soli 30 euro

oppure

Prova gratis per un mese il nostro abbonamento digitale


Abbonati subito

Così potrai:



  • leggere il settimanale su pc, smartphone e tablet fin dal mercoledì

  • avere libero accesso in ogni momento a tutti i contenuti del sito
  • aderire agli eventi della nostra associazione "La Difesa s'incontra"


La Difesa del popolo, ogni giorno insieme a te.