6 giugno 2021

Blocco dei licenziamenti. È tempo di trasformarsi

Il dibattito continua, nonostante il Governo sembri aver preso la decisione definitiva: a fine giugno le aziende potranno tornare a licenziare.

6 giugno 2021
Ai piedi del Grappa. L’economia che galoppa e l’incubo spopolamento

I dati sono più che confortanti. Il comprensorio di piccoli e medi Comuni ai piedi del «monte sacro alla patria» ha voglia di ripartire, con Bassano che fa da baricentro economico e sociale. Il territorio è in evoluzione, anche dal punto di vista amministrativo, ma servono soluzioni per trattenere i giovani.

Prosecco, trivelle e Pfas. Ambiente veneto, tutte le sfide della sostenibilità

La svolta invocata e mai arrivata. L’ambiente veneto è tutt’altro che sostenibile, anzi. Il caso dell’uso dei pesticidi nella viticoltura ha originato il referendum che si terrà a Conegliano, in Adriatico spuntano ancora le trivelle e le sentenze del tribunale di Vicenza promettono conseguenze importanti sui Pfas.

Consiglio delle Chiese cristiane. Pentecoste: si prega insieme il 12 giugno

Il Consiglio delle Chiese cristiane di Padova – composto dalle chiese cattolica, evangelica luterana, evangelica metodista, ortodossa greca e ortodossa romena – ha scelto per la prima volta quest’anno di invitare tutti i cristiani di diverse confessioni alla preghiera ecumenica di Pentecoste il 12 giugno.

Giugno antoniano. Speranza e guarigione, parole chiave del mese

È dedicato alla rinascita, sanitaria, ma anche sociale, spirituale, culturale ed economica il Giugno antoniano di quest’anno, che cade nell’ottavo centenario dell’arrivo di Antonio in Italia. Il ricchissimo cartellone di eventi, tra cui la serata con il maestro Giovanni Allevi, “parla” di speranza e guarigione.

Noi Padova. Assemblea per eleggere il nuovo consiglio

Appuntamento importante per Noi Padova: il 10 giugno si riuniranno tutti i presidenti dei circoli affiliati per rinnovare il consiglio di amministrazione. Sarà l’occasione per tornare a incontrarsi in presenza, mettendo prima di tutto la preghiera e poi dando vita all’assemblea elettiva.

Padova città amica delle api. Le api sono il motore del nostro mondo. Tuteliamole

Alberto Volpato è un apicoltore di 30 anni che, partendo dal 2011 con soli tre alveari, si prende cura oggi di oltre 400 arnie in giro per il Veneto. Il Comune di Padova l’ha selezionato per un progetto pilota, un apiario realizzato in città, nel parco Morandi. L’obiettivo è far convivere gli insetti e l’uomo, come avviene da millenni.

Celebrazioni. Un coro che non ha mai smesso di cantare

Domenica 6 giugno, la corale San Daniele della parrocchia di Reschigliano celebra un secolo di vita. Poter esprimere collettivamente la propria fede, attraverso il canto, diede vigore alla dura ripartenza post bellica. E per arrivare ai nostri giorni, la corale riunisce la passione di diverse generazioni.

Campoverardo. La storia attraverso gli archivi parrocchiali

Tra Seicento e Ottocento, due secoli di fatti della comunità di Campoverardo, frazione di Camponogara, riemergono dalle pagine ingiallite degli archivi parrocchiali e riletti da Diego Mazzetto all’interno di un saggio. I decessi prematuri, le nascite, i battesimi e le malattie: il fascino di storie antiche.

Un nuovo segnale. La Lingua italiana dei segni è stata riconosciuta

Con un ritardo di oltre 10 anni dalla Convenzione delle Nazioni Unite sulla disabilità, l’Italia ha riconosciuto ufficialmente la lis. L’Italia ha, così, finalmente colmato il grave ritardo che l’aveva portata a essere l’ultima in Europa. Un passo in avanti verso una società più inclusiva.

Il grande evento. L’Expo Dubai, ali tarpate dalla pandemia

«Sarà la porta d’accesso a un ritorno alla normalità» afferma il principe Hamdan bin Mohammed al-Maktoum. Ma l’esposizione in programma a partire dal 1° ottobre 2021 al 31 marzo 2022 cela dubbi e ombre. E l’Italia, che ha presentato il suo padiglione, deve ancora pagare gli “arretrati” di Milano 2015.

Fondazione Patrizio Paoletti. Al Due Palazzi si riparte grazie alla resilienza

Il progetto “Prefigurare il futuro” è in corso fino a fine luglio all’interno della casa di reclusione di Padova. Coinvolge circa settanta persone tra detenuti, agenti penitenziari, educatori, docenti... per scoprire risorse interiori e guardare con fiducia al domani, dopo il difficile anno appena trascorso.

Agronomi e forestali senza frontiere. Lo sviluppo rurale aiuta a restituire dignità e diritti

Nata nel 2000 per volontà di un gruppo di docenti della facoltà di Agraria dell’Università di Padova, l’associazione Agronomi e forestali senza frontiere realizza progetti nei Paesi poveri per contribuire a sviluppare le comunità locali attraverso l’agricoltura e il recupero delle colture autoctone.

Scarica gratuitamente la prima pagina di domenica 6 giugno 2021 in allegato.

Acquista la Difesa in parrocchia, in edicola o abbonati all'edizione digitale dal nostro e-shop.
Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)
Allegato primapagina20210606.pdf (2,25 MB)