9 dicembre 2018

Giovanni Nervo, una vita mai spenta

13 dicembre Un convegno a cento anni dalla sua nascita. Una mostra a Solagna dall’8 al 16. Vangelo e Costituzione sono i due fondamenti sui cui ha coniugato il suo impegno

9 dicembre 2018
La veglia agli Eremitani e non solo. Giovani, la scuola di preghiera adesso è on-line

Mercoledì 12 dicembre nella chiesa degli Eremitani ci sarà la quarta veglia dei giovani padovani con il vescovo Claudio in vista del Natale. Ma dal lunedì successivo, per rispondere alla richiesta di un accompagnamento quotidiano emersa dal Sinodo, scatterà la scuola di preghiera on-line.

Don Luigi Ciotti a Exposcuola. «Giovani, ora decidete da che parte volete stare»

Don Luigi Ciotti a Exposcuola incontra gli studenti. Parla di legalità, racconta la sua esperienza, li sprona a impegnarsi perché una società più giusta chiede la partecipazione di tutti. E agli adulti dice: «La questione giovanile deve tornare a essere centrale nella società italiana».

Modificare il dna umano è un salto nel buio

La notizia che in Cina sarebbero nate due gemelline con il dna modificato rappresenta un vero e proprio salto nel buio. Se è impossibile fermare la ricerca, è altrettanto vero che non tutto ciò che è possibile è anche lecito. Il discrimine va posto tra scopi terapeutici della scienza e tentazioni eugenetiche.

Domus Familiae e Padre Daniele. Da vent’anni in prima linea accanto agli adolescenti

Non si contano più i ragazzi che dal 1998 a oggi hanno iniziato una nuova vita, dopo passaggi complessi, arrivando alla Domus Familiae di Sarmeola. Domenica 9 dicembre si festeggiano vent’anni ricchi d’amore per questa realtà nata dall’intuizione del francescano Daniele Hekic e della psicologa Cristina Danieli.

«Non è vero, l’Islam non è maschilista»

Marisa Iannucci, ricercatrice e studiosa, rilegge il contributo offerto dalle donne al pensiero islamico e le cause della loro progressiva emarginazione. «Solo il ritorno allo studio della religione può fermare il maschilismo imperante, nei paesi musulmani arabi come altrove nel mondo».

Libri sotto l'albero. Dalle storie sul presepe fino ai diritti umani

Entrando in libreria c’è solo l’imbarazzo della scelta per un dono “di carta” ai giovani lettori. Martina Fabris, responsabile della San Paolo Gregoriana, suggerisce alcuni, accattivanti titoli, partendo da Storie intorno al presepe fino ai classici “ritradotti”, senza dimenticare i 70 anni della Dichiarazione dei diritti umani.

Quattro libri per ragazzi da prospettive inedite

C’è Lucia di Roger Olmos che apre la “quadrilogia” consigliata intorno al tema della disabilità spiegata ai ragazzi. Perché anche una bambina non vedente può “vedere” a colori e un ragazzo su una sedia a rotelle può insegnare a un altro che la vita può essere ribaltata oltre i classici schemi.

Governo e comuni, un difficile rapporto

I rapporti tra l’attuale governo e i comuni italiani sono stati sin dall’inizio molto problematici. Una tensione su cui – al di là dei singoli provvedimenti – pesa indubbiamente un fattore tutto politico: la maggioranza che a livello nazionale esprime l’esecutivo, a livello locale non esiste. E non si fa interprete dei territori.

Barbarigo. Compiere cento anni significa rinnovarsi

In attesa del pranzo tra studenti e poveri del 16 dicembre (sarà la sesta edizione), l’istituto diocesano annuncia le nuove interessanti materie inserite negli indirizzi delle superiori per il 2019-20 e le tre borse studio che renderanno la frequenza del Barbarigo più accessibile a tutti gli studenti, specie i più meritevoli.

Conca di Thiene. “SmartDon”, in parrocchia la finanza che fa il bene

Per il secondo anno il progetto, che si ispira agli ideali della finanza a impatto sociale, permetterà di fare del bene in Avvento generando una sinergia virtuosa tra commercianti aderenti e cittadini. Ecco le parole di due studenti del Malawi sostenuti con il ricavato dello scorso anno.

Regione Veneto. Nuova sperimentazione per i non autosufficienti

Dal primo gennaio 2019 in tre strutture sanitarie assistenziali per non autosufficienti della nostra regione, tra cui l’Opsa di Sarmeola di Rubano, partirà un nuovo modello di gestione per garantire i livelli minimi di assistenza nell’arco delle 24 ore. Se andrà a buon fine, verrà applicato in tutto il Veneto.

Europa. Il Parlamento vuole meno controlli alle frontiere

A causa delle errate interpretazioni del codice Schengen da parte di alcuni Stati europei, l’Europarlamento ha emanato un provvedimento in base al quale le verifiche alle frontiere interne dell’area Schengen saranno limitate a un periodo massimo di un anno invece che dei due stabiliti in precedenza

La Difesa s'incontra. Una serata da ricordare, dedicata a papa Francesco

Erano un centinaio le persone che hanno accolto l’invito della nostra associazione di lettori La Difesa s’incontra e hanno partecipato alla “Cena con l’autore” in compagnia di don Marco Pozza. Il teologo e cappellano del carcere Due Palazzi ha narrato la sua amicizia con papa Francesco e la “loro” Ave Maria.

Scarica gratuitamente la prima pagina di domenica 2 dicembre in allegato.
Acquista la Difesa in parrocchia, in edicola o abbonati all'edizione digitale dal nostro e-shop.
Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)
Allegato primapagina20181209.pdf (2,70 MB)
9 dicembre 2018
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.