La Difesa del 3 maggio 2015

Oltre la legge, c'è il sacramento. È il titolo dell'editoriale di pagina 3, firmato dal teologo Giuseppe Trentin, a cui è ispirata anche la prima pagina di questa settimana. Il tema è il matrimonio, pietra angolare su cui si basa la famiglia, e in particolare la recentissima legge con cui lo stato ha ammesso il divorzio breve: oggi bastano 6 mesi per dirsi addio. Oltre la legge, perciò c'è proprio il sacramento, nel senso che questo è il momento propizio per i cristiani per ritornare alle radici della scelta di unirsi per sempre davanti a Dio.

La Difesa del 3 maggio 2015

Gli altri principali argomenti in sommario:

Il futuro incerto della "questione settentrionale"
È passato un anno e mezzo dal movimento dei Forconi e due dal referendum on line per l'indipendenza del Veneto, ma il grande tema dell'autonomia regionale appare ancora irrisolto, con una Lega Nord che si propone sulla scena politica come forza di livello nazionale e i molti autonomisti che si presenteranno alle urne il 31 maggio divisi in mille rivoli (alcuni da soli, altri con Zaia e altri ancora con la Moretti). Eppure anche il costituzionalista Pizzolato conferma che il federalismo potrebbe essere la forma ideale per l'Italia, anche se occorre partire dall'Europa.   

Primo maggio tra lavoro che cambia e torna a crescere, l'impegno delle Acli e l'attenzione del vescovo
I primi dati confermano la crescita dei contratti a tempo indeterminato dall'entrata in vigore del Jobs act. In Veneto in particolare, se si pensa che ogni cento nuovi rapporti di lavoro a tutele crescenti sette sono stati firmati nella nostra regione: 12 mila in totale dall'inizio di marzo. Nel frattempo si rinnova l'appuntamento annuale del vescovo Antonio Mattiazzo con la zona industriale di Padova, dove si recherà in preghiera nella cappella di San Giuseppe lavoratore il 6 maggio. Confermato anche l'impegno delle Acli, raccontato nell'inserto centrale L'Aclista padovano.

Il "termometro" della fede
Il 4, 5 e 6 maggio prenderà il via anche nel centro universitario di via Zabarella il percorso dei Dieci comandamenti ideato dal sacerdote romano Fabio Rosini. Si tratta di una proposta che tocca la profondità delle persone, una sorta di termometro della fede, come dicono i parroci che da tempo propongono l'iniziativa nella diocesi di Padova. 

Anno della vita consacrata: a Dolo con le Dorotee di Vicenza
Da 150 anni a Dolo sono una presenza preziosa, speciale da quando, 80 anni fa hanno fondato la Casa nostra per accogliere minori allontanati dai genitori perché condannati o carcerati. Accanto a questa, opera casa Betania, dove trovano riposo le suore anziane. Opere che portano le suore dorotee del santo Farina al cuore del carisma della loro fondazione, come raccontano suor Franca Zotti e suor Giacinta Bolzon.

Premio Galileo. Se la scienza si fa social
È la settimana del Premio Galileo. A Padova, venerdì 8 maggio, verrà incoronato l'autore del miglior libro di divulgazione scientifica dell'ultimo anno. A decretare il vincitore sarà una giuria popolare composta da studenti di quarta superiore provenienti da tutta Italia sulla base di una cinquina (di cui vi proponiamo le recensioni) selezionata da una giuria scientifica.

Puoi trovare la Difesa del popolo in edicola, in parrocchia o scegliere l'abbonamento digitale tramite il nostro e-shop a un prezzo ancor più conveniente!

Seguici anche su Facebook.