La Difesa dell'11 ottobre 2015

I migranti economici siamo noi. Lo certifica il rapporto "italiani nel mondo" della fondazione Migrantes presentato nei giorni scorsi a Roma. Nel 2014 sono stati 100 mila i connazionali che hanno fatto i bagagli e hanno scelto l'estero principalmente per cercare lavoro. Una cifra tre volte superiore al numero dei lavoratori che sono arrivati in Italia nello stesso periodo di tempo. Secondo mons. Giancarlo Perego, direttore della fondazione, per costruire il futuro occorre guardare con occhi nuovi alla mobilità umana perché «chiusure e paure non fanno che impoverire ulteriormente e disumanizzare la stortia delle migrazoni che è ancora solcata dalla sofferenza». Anche per gli italiani.

La Difesa dell'11 ottobre 2015

Lavoro, sulla sicurezza non si taglia

Domenica 11 ottobre a Cittadella la giornata provinciale per le vittime di incidenti sul lavoro. Che sono in costante diminuzione, come certifica l'Inail. Ma a causa della crisi le imprese fanno sempre più fatica a investire quanto previsto dalle normative in vigore soprattuttto per la prevenzione e la formazione

Legge di stabilità: quali risorse per poveri e disabili?

Il teatrino della politica, oramai archiviata la battaglia sulla riforma elettorale, si sta concentrando sulla legge di stabilità. Gli annunci del premier Renzi non mancano di certo: via Imu e Tasi, via l'Ires alle imprese, possibilità di andare in pensione prima... Pare che nella manovra da 25 miliardi di euro (almeno) possa entrare tutto: ma quante risorse verranno destinate al sociale e in particolare alla povertà e alla disabilità?

Giovani è ora di accendere il cuore! Al via il percorso verso la gmg 2016

Cinque incontri in altrettante zone della diocesi, a partire dal Sant'Anna di Piove di Sacco, lunedì 12 ottobre in serata. È ciò che aspetta l'équipe che sta preparando la trasferta padovana a Cracovia delle centinaia (o migliaia) di giovani che parteciperanno alla giornata mondiale della gioventù di Cracovia nel prossimo luglio. L'obiettivo del "mini-tour"? Dissipare dubbi, soddisfare curiosità e soprattutto far respirare l'atmosfera di un evento che cambia la vita.

Cristina Tonellotto, giovane "mamma" in Cina per vocazione

La storia della giovane consacrata della comunità Papa Giovanni XXIII inizia a Cittadella e si svolge ora in Cina, dov'è responsabile di una casa-famiglia dell'associazione a cui appartiene. Ma ha nell'esperienza vissuta con la sua famiglia d'origine in Cile uno snodo fondamentale. «Nessuno qui in Cina sa che sono consacrata - racconta alla Difesa - il mio è un dono d'0amore gratuito che si vede nei piccoli gesti: il sorriso, la vicinanza, la disponibilità».

Chiacchiere nurtienti... un antipasto de "I colori del sacro"

A tavola non si mangia solo cibo per il corpo, ma anche parole che nutrono l’intelletto, l’affettività, lo spirito. Lo sottolinea Marnie Campagnaro presentando le iniziative didattiche legate a “I colori del sacro. A tavola”. Aprono in questi giorni le iscrizioni alle attività connesse all’ottava rassegna internazionale di illustrazione organizzata dal museo diocesano.

Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)
Parole chiave: 11 ottobre (1), prossimo numero (40)