Anziani e basse temperature: come difendersi dalle conseguenze dell'ondata di gelo

Gli anziani, come i bambini, sono particolarmente sensibili ai cambiamenti climatici, alle basse come alle alte temperature. Il freddo intenso di questi giorni richiede qualche precauzione particolare per evitare conseguenze che potrebbero essere anche gravi. Lo ha spiegato all’Ansa Nicola Ferrara, professore ordinario Medicina Interna e Geriatria all'università Federico II di Napoli e presidente della Società Italiana di Gerontologia e Geriatria. 

Anziani e basse temperature: come difendersi dalle conseguenze dell'ondata di gelo

Gentile lettore, grazie per aver scelto questo articolo



Ti interessa continuare la lettura?

Abbonati per un anno alla Difesa del popolo per soli 30 euro

oppure

Prova gratis per un mese il nostro abbonamento digitale


Abbonati subito

Così potrai:



  • leggere il settimanale su pc, smartphone e tablet fin dal mercoledì

  • avere libero accesso in ogni momento a tutti i contenuti del sito
  • aderire agli eventi della nostra associazione "La Difesa s'incontra"


La Difesa del popolo, ogni giorno insieme a te.