Il papa: "Il quarto comandamento: onorare gli anziani che sono la nostra memoria"

Papa Francesco ha ricevuto gli anziani con diagnosi di demenza di Alzheimer ospiti di una Casa di riposo di Bonheiden, in Belgio. Qui il gruppo si ritrova ogni giorno per cantare e per pregare ed è nata così l'attività del coro Arcobaleno, che ha cantato per il papa poco prima dell'udienza generale. Per queste persone cantare insieme rappresenta un forte legame con il presente e quindi un modo per contrastare la malattia.

Il papa: "Il quarto comandamento: onorare gli anziani che sono la nostra memoria"
"Quando ho visto che nella vostra casa, che accoglie persone malate di Alzheimer, c’è un corochiamato 'Arcobaleno', ho ringraziato il Signore". È il saluto del Papa al "Coro Arcobaleno" della Casadi riposo per malati di Alzheimer di Bonheiden, in Belgio, ricevuto in udienza questa mattina,nell'Auletta dell'Aula Paolo VI, prima dell'udienza generale. "Perché penso che per voi cantareinsieme sia una consolazione, un sostegno, che aiuta ad andare avanti e a sopportare il peso dellamalattia che certamente si fa sentire", ha...