Truffe agli anziani, come evitarle. Un ciclo di incontri nelle parrocchie

Come difendersi dai truffatori? Prima di tutto, imparando a conoscere le loro armi segrete. Le vittime predilette di questa particolare risma di malintenzionati sono le persone anziane, più sole e quindi più vulnerabili. Per dare loro gli strumenti utili a riconoscere i potenziali truffatori, il Comune di Vigonza, insieme alle parrocchie e alla Polizia locale, ha organizzato un ciclo di incontri rivolti a tutti, ma in particolare ai cittadini della terza età. A spiegare quali sono i trucchi più frequenti utilizzati dai truffatori e come fare per evitare spiacevoli sorprese sarà Gianandrea Serafin, agente in servizio al Comando della Polizia locale di Vigonza ed esperto in Criminologia applicata. 

Truffe agli anziani, come evitarle. Un ciclo di incontri nelle parrocchie
Il primo appuntamento è in programma per il 9 gennaio prossimo alle 17.30 nel patronato a Vigonza, il secondo si terrà il 15 gennaio alle 14.30 al Centro diurno anziani di Peraga. Il 24 gennaio l’incontro si terrà alle 21 nel patronato di San Vito e il 6 febbraio alle 10 nel patronato di Codiverno. E’ in programma anche un appuntamento a Perarolo, per il quale non è stata però ancora fissata la data esatta.L’esigenza di organizzare una serie di incontri per mettere in guardia le persone anziane sulle più comuni truffe...

Gentile lettore, grazie per aver scelto questo articolo



Ti interessa continuare la lettura?

Abbonati per un anno alla Difesa del popolo per soli 30 euro

oppure

Prova gratis per un mese il nostro abbonamento digitale


Abbonati subito

Così potrai:



  • leggere il settimanale su pc, smartphone e tablet fin dal mercoledì

  • avere libero accesso in ogni momento a tutti i contenuti del sito
  • aderire agli eventi della nostra associazione "La Difesa s'incontra"


La Difesa del popolo, ogni giorno insieme a te.