Le fake news sotto la lente d'ingrandimento della scienza

"I dati scientifici sono oggetto di propaganda falsa: dai vaccini ai cambiamenti climatici. In una democrazia, però, le opinioni e le decisioni vengono prese sui fatti, e se questi sono presentati in maniera non corretta è un problema". Lo sostiene Lorenzo Magnea, docente di fisica teorica all’Università di Torino, che il 18 ottobre terrà una lectio magistralis per l’evento “Chi dà retta alle sirene? Informazione e disinformazione nell’era del web e dei social” organizzato dall'Auser nel capoluogo piemontese

Le fake news sotto la lente d'ingrandimento della scienza
Non c’è da stupirsi se nelle aule dell’Università di Torino si contino i capelli che una persona ha mediamente in testa o il totale dei pannolini consumati in Europa in un anno. Probabilmente si sta assistendo a una lezione del corso di “Fisica per cittadini”, ideato per imparare a scovare le false notizie in Rete ma non solo. A guidare il gruppo di lavoro è da tre anni Lorenzo Magnea, fisico teorico e docente dell’ateneo, insieme al collega Giuseppe Tipaldo, sociologo della scienza e ricercatore.Perché un fisico...

Gentile lettore, grazie per aver scelto questo articolo



Ti interessa continuare la lettura?

Abbonati per un anno alla Difesa del popolo per soli 30 euro

oppure

Prova gratis per un mese il nostro abbonamento digitale


Abbonati subito

Così potrai:



  • leggere il settimanale su pc, smartphone e tablet fin dal mercoledì

  • avere libero accesso in ogni momento a tutti i contenuti del sito
  • aderire agli eventi della nostra associazione "La Difesa s'incontra"


La Difesa del popolo, ogni giorno insieme a te.