Nella Giornata del rifugiato, la cooperativa Orizzonti ci fa conoscere le storie di Gholam, Ghaith e Kalil

Nel giorno dell'inaugurazione della loro nuova sede nel quartiere Arcella, ad angolo tra via Annibale da Bassano e via Bernina, la cooperativa Orizzonti ha organizzato una giornata di festa. Profonda e preziosa è stata la mattinata in compagnia dell'afgano Gholam, del siriano Ghaith e del guineano Kalil, che hanno raccontato la loro vita, i loro viaggi, i motivi che li hanno spinti a lasciare le loro terre e l'accoglienza che hanno trovato qui in Italia 

Nella Giornata del rifugiato, la cooperativa Orizzonti ci fa conoscere le storie di Gholam, Ghaith e Kalil
Dal 2001, ogni 20 giugno si celebra la Giornata internazionale del rifugiato, indetta dalle Nazioni Unite, per ricordare l'approvazione nel 1951 della Convenzione relativa allo statuto dei rifugiati, da parte dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite. Secondo i dati Unhcr sono 70 milioni le persone che oggi nel mondo sono costrette a fuggire dai propri Paesi in cerca di condizioni di vita accettabili, il numero più alto mai registrato nella storia moderna. E di queste, oltre 25 milioni sono rifugiati e più della metà...