Un mondo a misura di tutti

Secondo il Ministero della salute ogni anno, si ammalano di tumore (linfomi e tumori solidi) o leucemia circa 1400 bambini e 800 adolescenti. Si stima che oggi in Italia ci siano più di 44 mila persone che hanno avuto un tumore da bambini e la loro età media è attualmente attorno ai 30 anni. 

Dopo circa un anno di sperimentazione parte, presso l’Azienda Ospedaliera e Università di Padova, l’Ambulatorio di prevenzione in malattia mentale rivolto ad adolescenti e giovani adulti per i quali si sospetti uno stato mentale a rischio di disturbo psichiatrico maggiore. L’accesso avviene tramite richiesta di prima visita prescritta dal medico di base e il costo è quello del ticket per visita ambulatoriale.

Per la prima volta Bassano e Marostica ospiteranno il 22 e 23 giugno la prossima edizione tricolore dei Campionati di Ciclismo Paralimpico 2019, competizione valida per le qualificazioni nazionali ai Giochi olimpici di Tokyo nel 2020. La scelta del Veneto è stata presa nell’ultimo Consiglio federale di dicembre. Lo storico velodromo Rino Mercante di Bassano del Grappa sarà il centro logistico della manifestazione.

Il Centro di riferimento regionale per l’autismo, diretto da Leonardo Zoccante, entra nel progetto interregionale, promosso dal Ministero della Salute, dedicato ad approfondire la conoscenza dei disturbi dello spettro autistico. Per il progetto, che dovra' concludersi nell'ottobre 2020, il ministero ha stanziato un milione di euro, suddivisi tra: Veneto, Liguria, Marche, Umbria e Campania. Al Veneto andranno 240 mila euro.

Mai arrendersi davanti alle difficoltà della vita e trovare sempre la forza per credere nei propri sogni. Questo il messaggio che Mattia Cattapan (paraplegico) cerca di trasmettere a quanti incontra sul suo cammino. E mercoledì 6 febbraio dalle 9 Mattia arriva all'ospedale di Cittadella con l’iniziativa “Sorrisi in corsia" promossa dall'Associazione Crossabili in collaborazione con l'Ulss 6 Euganea, il Comune di Cittadella, Vanni Oddera, Alvaro Dal Farra e "Le fiabe dei motociclisti".

Si è chiuso a Roma il Festival internazionale delle “Uno sguardo raro”. Tra i vincitori “Pensavo di essere diverso”, documentario su una malattia genetica che in Europa conta un unico paziente: il piccolo Alex di appena undici anni

Al via la quarta edizione del premio, rivolto al settore turistico italiano e dedicato quest'anno alla mobilità senza barriere. Saranno premiate le iniziative significative per l’accessibilità ai servizi turistici, che assicurano una vacanza senza ostacoli e difficoltà

Cinese, arabo, urdu, croato, rumeno, swahili, kazako, cebuano nessuna lingua è esclusa nella nuova versione aggiornata del sito internet dell’Ulss6 Euganea (www.aulss6.veneto.it). Sono, infatti, 104 le lingue in cui è possibile leggere le notizie sul nuovo portale che sfrutta un sistema di traduzione istantanea dei contenuti testuali, che vengono così convertiti nella lingua scelta tramite il menù a tendina “Seleziona lingua” po sasizionato in alto a destra nella home page del portale.

La Federazione italiana per il superamento dell’handicap ha iniziato una serie di incontri politici, con l'obiettivo di modificare il decreto. Chiede estensione della pensione di cittadinanza, modifica delle scale di equivalenza, innalzamento della soglia patrimoniale, esclusione delle pensioni assistenziali dal computo del reddito e incentivi per l'inclusione lavorativa

Ancora una volta la Pediatria di Padova riceve un riconoscimento internazionale per l’impegno nella ricerca. Il premio è stato assegnato dall'Academy of sickle cell disease and thalaessemia (Ascat) al primo studio nazionale e multicentrico sulle Drepanocitosi e le sindrome toracica acuta portato avanti dal “Centro di riferimento regionale per la diagnosi e la cura della malattia drepanocitica in età pediatrica” (della Clinica di Oncoematologia pediatrica di Padova) coordinato dalle dottoresse Laura Sainati e Raffaella Colombatti, con il sostegno della Fondazione Città della Speranza.

Sono 162 i bambini di età compresa tra i 18 mesi e i 18 anni assistiti dal Servizio per la diagnosi e la cura dei Disturbi dello spettro autistico (Dsa) dell’Unità di infanzia, adolescenza e famiglia del Distretto alta padovana (Ulss 6 Euganea ) che dal 18 gennaio scorso ha una nuova sede a Villa del Conte (Padova) presso il rinnovato centro “Rio Bo” (via Roma 91).

Mentre il Ministro Di Maio dichiara che il reddito di cittadinanza riguarda anche circa 250mila nuclei in cui sia presente una persona con disabilità la Federazione italiana per il superamento dell’handicap (Fish) parla di «bufala della disabilità» nel testo del decreto legge approvato il 17 gennaio in Consiglio dei Ministri e su cui Fish aveva chiesto con decisione emendamenti volti a migliorarne i contenuti che non sono stati accolti nemmeno in minima parte.