Coronavirus. Dalla Città della Speranza mascherine e gel disinfettante alla Clinica di Oncoematologia Pediatrica

Sono arrivate sabato sera alle ore 22 da Torino le prime mille mascherine per la Clinica di Oncoematologia Pediatrica di Padova. A fornirle è stata Fondazione Città della Speranza che, nel giro di pochissimi giorni, ne consegnerà altre 5mila di tipo FFP2 (specifiche per il personale sanitario), in arrivo dalla Cina.

Coronavirus. Dalla Città della Speranza mascherine e gel disinfettante alla Clinica di Oncoematologia Pediatrica

Assieme alla prima tranche è arrivata anche una dotazione di 50 flaconi di gel disinfettante per mani, a cui se ne aggiungeranno altri 200 nelle prossime settimane.

«Preservare la salute dei piccoli pazienti immunodepressi, di fronte all'emergenza Covid-19, è fondamentale - afferma il Franco Masello, fondatoredella Città della speranza -per questo Città della Speranza non ci ha pensato due volte ad attivarsi per la dotazione di mascherine e disinfettante. In questo modo tuteliamo anche i genitori e il personale medico-infermieristico che sta svolgendo un lavoro straordinario per garantire i servizi e le cure in tutta sicurezza» 

Franco Masello anticipa: «L’Istituto di Ricerca Pediatrica, da noi sostenuto, sta predisponendo un progetto con l’Università di Padova per gli studi sul Coronavirus».

Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)
Parole chiave: Città della speranza (2), pediatria (6), Padova (410), coronavirus (79)
Fonte: Comunicato stampa