Uno studente italiano conquista l’Harvard Model United Nations

Edoardo Maria Bisignani della Scuola Maria Ausiliatrice di Roma vince la simulazione dei lavori delle Nazioni Unite organizzata dall’Università americana, cui hanno partecipato 5000 ragazzi provenienti da tutto il mondo. Fra 150 la sua è risultata la migliore per trovare una soluzione ai finanziamenti al terrorismo.

Uno studente italiano conquista l’Harvard Model United Nations
Fra 150, la sua risoluzione è risultata la migliore. Lo studente romano Edoardo Maria Bisignani della Scuola Maria Ausiliatrice, ha vinto una Diplomatic Recommendation nell’ambito dell’Harvard Model United Nations. Alla simulazione dei lavori delle Nazioni Unite, conclusa a Boston a fine gennaio, hanno partecipato 5000 ragazzi provenienti da tutto il mondo. Considerata la più difficile e prestigiosa fra quelle allestite dall’ente United Network, la Harvard Model United Nations viene organizzata dalla celebre università...

Gentile lettore, grazie per aver scelto questo articolo



Ti interessa continuare la lettura?

Abbonati per un anno alla Difesa del popolo per soli 30 euro

oppure

Prova gratis per un mese il nostro abbonamento digitale


Abbonati subito

Così potrai:



  • leggere il settimanale su pc, smartphone e tablet fin dal mercoledì

  • avere libero accesso in ogni momento a tutti i contenuti del sito
  • aderire agli eventi della nostra associazione "La Difesa s'incontra"


La Difesa del popolo, ogni giorno insieme a te.