Sagra del Palù. Alambicco e Anffas Conselve insieme per la sagra di Santa Eurosia dal 12 al 14 luglio

Da tredici anni Alambicco e Anffas creano un evento, quest'anno dal 12 al 14 luglio, in occasione dei festeggiamenti della patrona con una stretta collaborazione con parrocchia, Comune e pro loco. 

Sagra del Palù. Alambicco e Anffas Conselve insieme per la sagra di Santa Eurosia dal 12 al 14 luglio

Il mondo della disabilità si apre alla comunità, quella cristiana ma anche quella civile: è quanto accade a Conselve, dove questo dialogo avviene durante tutto l'anno ma si evidenzia in particolare in occasione dell'antica sagra di Santa Eurosia, la frazione del Palù, dove sorge la chiesa più antica della città e lì accanto Alambicco e Anffas. La prima è la cooperativa sociale che dal 1996 opera per migliorare la qualità della vita di oltre settanta persone con disabilità, fornendo servizi sociosanitari, assistenziali ed educativi all’interno delle sue strutture che comprendono tre centri diurni e due comunità alloggio da dieci posti ciascuna, una serra, dov’è possibile acquistare piante tutto l’anno, e una piscina aperta ai soci.

Anffas Conselve è, invece, l’associazione che riunisce le famiglie delle persone con disabilità intellettiva e relazionale, nata nel 1984 per sostenerle e fornire anche uno stimolo per lo sviluppo di nuove soluzioni per l’abitare e la vita indipendente.

Da tredici anni Alambicco e Anffas creano un evento, quest'anno dal 12 al 14 luglio, in occasione dei festeggiamenti della patrona con una stretta collaborazione con parrocchia, Comune e pro loco.

Il programma prevede l’apertura dello stand gastronomico in tutte e tre le serate, proponendo tra le diverse specialità gnocchi fatti a mano e frittura di pesce; venerdì si incontrano in particolare le famiglie di Anffas Conselve, sabato sera ci sarà un momento dedicato a ragazzi e bambini con i laboratori di Alambicco, ma anche con i giochi di una volta ricreati nell'area apposita denominata "Quando se zugava co' gnente". Domenica 14 alle 9.30 la messa solenne a conclusione dei festeggiamenti per santa Eurosia con le famiglie di Anfass Conselve, mentre la sera ancora buona cucina e musica con il gruppo degli Ops per una carrellata sui maggiori successi dagli anni Sessanta a oggi.

Copyright Difesa del popolo (Tutti i diritti riservati)