Storie

Qualche settimana fa, nel 60° della composizione del suo brano più famoso e della fondazione del suo coro “I Crodaioli”, Bepi De Marzi è stato nominato commendatore della Repubblica. Raggiunto al telefono per l’ennesima – e magari sbrigativa – intervista, il maestro di Arzignano si concede con cortesia e disponibilità.

La Saccisica negli ultimi anni si sta affermando come fertile vivaio di giovani talenti musicali. Il racconto della storia dell'Orchestra giovanile della Saccisica e dell'11^ edizione del concorso nazionale di esecuzione musicale della città di Piove di Sacco che si è concluso il 29 aprile.

Nico Pulzetti, nato a Rimini nel febbraio di 33 anni fa, da agosto è capitano del Calcio Padova che sta facendo sognare i suoi tifosi. «Lo so bene che sono fortunato, sono riuscito a far diventare la mia passione e la mia dedizione verso lo sport un mestiere e non è che sia così facile».

L’alzabandiera di sabato 28 aprile alle 11 davanti all’hotel Orologio apre ufficialmente le celebrazioni che la città di Abano Terme dedica al centenario della Prima guerra mondiale e in particolare a quell'ultimo anno che la vide protagonista. Il centro termale ospitava infatti il comando supremo all'hotel Trieste e vari altri stabilimenti accoglievano gli uffici militari ad esso connessi.

Diego Paluan, l'anima dell'abbazia di Carceri d'Este, continua nel suo paziente lavoro di riscoperta e valorizzazione della storia del monastero. Ha studiato una lapide ottocentesca che ricorda la donazione di un'antica edicola funeraria romana da Carceri al Museo atestino

Cos’è rimasto, oggi, di quell’economia antica fatta di valli e vallesani, di caccia in botte e di pesca in laguna? Che ne è stato di quel mondo sempre uguale e sempre diverso che è la barena, con i suoi colori e i suoi animali che cambiano a seconda delle stagioni in un turbine di migrazioni e rivoluzioni?

Ama la speranza il medico anestesista Sandro Zorzi che lavora con Medici senza frontiere: «Ho visto la differenza che facciamo essendo lì, aiutando e non semplicemente guardando quello che succede. I sacrifici sono molti, ma i sorrisi che si guadagnano e le vite  che si cambiano sono sufficienti per fare il medico in questo contesto»

Da poco in libreria la nuova collana "Agata allegra" di Maria Pia Morelli parla di inclusione, ambiente, resilienza... ai bambini per farli crescere consapevoli dei propri sogni.

Un seminario e una mostra, aperta fino al 6 maggio alla Gran Guardia, ricordano la figura di Stéphanie Ezterodt Omboni, fondatrice dell'Istituto per l'infanzia abbandonata e di altre iniziative sociali, scomparsa cento anni fa a Padova.

Il Servizio meteorologico regionale è conosciuto da tutti grazie al sito dell'Arpav o all'app meteo. Ma chi c'è dietro ai bollettini quotidiani? Come funzionano i centri di Teolo e Arabba? Siamo entrati nella "cucina delle previsioni".

Con una successo superiore alle previsioni Viktor Orbán ha vinto per la terza volta consecutiva le elezioni ungheresi. Ha raccolto i consensi dei ceti medio- bassi e dei contadini puntando su identità e intolleranza, cristianesimo e nazionalismo. Il successo lo rilancia alla testa dei Paesi euroscettici, "portabandiera dei populisti xenofobi".

L'oratorio di San Michele di via Tiso di Camposampiero è stato restituito alla città di Padova dopo un complesso restauro che ha riposizionato l'ingresso, risanato la copertura e l'umidità delle pareti.