Giacomo e Veronica non si riposano mai. Ginnasti con sindrome di down hanno fatto il pieno di medaglie alle Special Olympics di Abu Dhabi

Ad Abu Dhabi, durante i giochi degli Special Olympics, Veronica Paccagnella e Giacomo Bacelle, due atleti padovani della ginnastica artistica con la sindrome di Down, hanno fatto incetta di medaglie. Ma cosa c'è dietro alle loro fatiche e vittorie? Un'associazione, la Blukippe di Salboro, che è un po' una famiglia, dove tutto è iniziato e dove ogni giorno i ragazzi imparano a capire i valori inclusivi dello sport, superando paure e ostacoli sociali.   

Giacomo e Veronica non si riposano mai. Ginnasti con sindrome di down hanno fatto il pieno di medaglie alle Special Olympics di Abu Dhabi
Del riposo non conoscono il significato, nonostante il fuso orario che si passano Italia ed Emirati Arabi Uniti e nonostante l’escalation di emozioni, adrenalina e fatica per un’esperienza unica e, forse, irripetibile. Veronica Paccagnella e Giacomo Bacelle sono i due atleti padovani della ginnastica artistica, con sindrome di Down, che hanno partecipato alle Special Olympics di Abu Dhabi, le Olimpiadi per le persone con disabilità intellettive. E hanno fatto il pieno di medaglie: Veronica, 17 anni, ha vinto l’argento nel...

Gentile lettore, grazie per aver scelto questo articolo



Ti interessa continuare la lettura?

Abbonati per un anno alla Difesa del popolo per soli 30 euro

oppure

Prova gratis per un mese il nostro abbonamento digitale


Abbonati subito

Così potrai:



  • leggere il settimanale su pc, smartphone e tablet fin dal mercoledì

  • avere libero accesso in ogni momento a tutti i contenuti del sito
  • aderire agli eventi della nostra associazione "La Difesa s'incontra"


La Difesa del popolo, ogni giorno insieme a te.