Unione Europea, serve più peso politico. Von der Leyen punta a superare il vecchio ruolo di pacificatore

Sin dalla prima conferenza stampa d’insediamento del dopo Jean-Claude Juncker, Ursula von der Leyen ha dichiarato che sarà alla guida di una “commissione geopolitica”, marcando specificatamente l’intento di aumentare il peso delle istituzioni europee nelle relazioni internazionali, uno dei più noti punti deboli del progetto di integrazione europea, andando oltre il ruolo di “pacificatore” negli equilibri mondiali.

Unione Europea, serve più peso politico. Von der Leyen punta a superare il vecchio ruolo di pacificatore
Il 2020 si è aperto con l’aumento della tensione fra gli Stati Uniti e l’Iran in seguito all’uccisione del generale iraniano Qassem Suleimani, mettendo i Paesi europei in una posizione decisamente scomoda, a metà fra gli storici alleati statunitensi e la nazione iraniana con cui nel 2015 hanno stretto un accordo epocale sullo sviluppo non militare dell’energia nucleare.La stessa sfrontatezza di Donald Trump, che sta conducendo una politica estera molto più aggressiva di prima e senza consultarsi praticamente con...