Il secondo anno

Visita pastorale Fra la tradizione e la novità. A Cittadella otto parrocchie inaugurano il nuovo anno con il vescovo Claudio in visita fino al 12 gennaio

Cittadella. Otto parrocchie inaugurano il nuovo anno con il vescovo Claudio in visita fino al 12 gennaio. I volti del Duomo, San Donato, Santa Maria, Pozzetto, Ca' Onorai, Laghi, Sant'Anna Morosina e Onara. Prepararsi per la visita, in tutte le comunità ha permesso di verificare e discernere il cammino percorso fino a ora

Il racconto

Cervarese, Fossona e Montemerlo. Scambio a tutto tondo, con i referenti parrocchiali, su catechesi, carità e liturgia. Le tre parrocchie stanno lavorando con impegno su questi ambiti, tra luci e ombre. Come va? Iniziano spesso così gli incontri del vescovo Claudio durante la visita pastorale. È forte il suo desiderio di ascolto e confronto. Non senza provocare.

Visita pastorale. Dal 9 al 13 ottobre si terrà la prima tappa del secondo anno. Mons. Cipolla riprende il suo viaggio dalle tre comunità dell'Estense che lo attendono con l'attenzione alla bellezza e al territorio che le contraddistingue. La creatività caritatevole di Ospedaletto, la vivcacità e le vocazioni di Santa Croce, le migliaia di pellegrini che nelle scorse settimane hanno raggiunto il santuario del Tresto

Una serata che ha toccato molti punti nevralgici di un tempo di passaggio per il cristianesimo come quello che stiamo vivendo. Quali elementi costituiscono una vera comunità? Come dialogare con un mondo adulto che frequenta più per tradizione che per scelta? Come far combaciare l'offerta delle comunità con la domanda delle persone? Il tutto dopo la meditazione del vescovo sul tema del perdono che ha anticipato di poche ore il ritiro de preti in cui è stata accolta la richiesta di don Roberto Cavazzana. 

I materiali

Scarica l'inserto con la lettera del vescovo Claudio di indizione della visita pastorale.

Scarica il calendario definitivo della visita pastorale.